Utente 316XXX
Buon giorno dr.
Volevo sottoporle il nostro problema
Premetto che io ho 22 anni e mio marito 42 da circa un anno siamo alla ricerca di un bambino ma nulla cosi sono andata a fare una visita ginecologica.La ginecologa mi ha detto che io ovulo tutti i mesi e che almeno apparentemente non c'e nulla che non va ma che prima di approfondire su di me era meglio fare uno spermiogramma+ spermiocultura a mio marito.
i risultati sono i seguenti
Esame culturale liquido seminale:negativo per microrganismi patogeni
ph:8
fluidificazione 15
volume raccolta:2.5
viscosita':assente
colore bianco grigiastro
numero spermatozoi ml 4.250.000
numero eiaculato 10.625.000
motilita' dopo 60
motilita' totale 54%
movimento progressivo 47%
movimento in situ 7%
immobili 46%
eosin test 81%
numero cellule rotonde 200.000
morfologia:
forme normale 7%
anomalie testa 78%
anomalie collo 10%
anomalie coda 5%
ci sono molte cose che non capisco per esempio cosa sono le cellule rotonde?e se quel numero va bene o no?
eosin test non so cosa sia
e nemmeno il movimento in situ
vorrei se possibile che me lo spiegasse
e poi vorrei capire se con questo valori si possono avere figli naturalmente?
per concludere vorrei capire come bisogna muoversi in questi casi?
La ringrazio in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,lo spermiogramma,senza una visita andrologica,perde gran parte del suo valore diagnostico e prognostico.Nel caso specifico,vi e' un'evidente alterazione dei parametri quantitativi (numero degli spermatozoi) che qualitativi (morfologia e motilita') che rendono,necessaria una diagnosi andrologica,anche in considerazione della eta' matura,come padre,di suo marito.La fertilita' e' possibile ,sia spontanea che indotta,ma ,al momento,problematica.Non perda tempo con le cellule rotonde o altre voci parziali dell'esame,e inviti suo marito a consultre un esperto andologo reale e non virtuale.Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 316XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille,
cerchero' di convincere mio marito a farsi una visita, lui e' un po allergico hai dottori ma se vogliamo avere un bambino dobbiamo impegnarci e cercare un buon medico che ci segua e ci consigli la cosa migliore da fare
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...le femmine si fanno visitare a 20 anni...i maschi si rifiutano a 40 anni...Mi aggiorni.cordialità.