Utente 317XXX
Salve sono un ragazzo di 20 anni e da tempo soffro di eiaculazione precoce. Mi sono a lungo informato e provato diverse soluzioni, tra cui l'uso della pomata emla. Con questa crema mi sono trovato bene e diciamo che ho risolto parte del problema,e per questo suppongo sia dovuto ad un ipersensibilità del glande. adesso la mia domanda è: c'è un moto per risolvere un volta e per sempre abbandonando l'uso della crema? Ringrazio anticipatamente per le eventuali risposte,
Distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il fai da te bene non fa di default. poi l' eiaculazione precoce può dipendere fa infiammazioni, malformazioni o ansia. Trovata la causa, si può trovare terapia definitiva. Senta collega dal vivo