Utente 319XXX
Salve,Sono una ragazza di 22anni,Lo scorso 3/08/2013 Sono stata operata d'urgenza per un'appendicite acuta,una ciste emorragica dx e una ciste fimbria dx.Sotto il taglio ho avuto un drenaggio per 2giorni.Il 7/08/2013 Sono stata dimessa e per 5giorni mi è stato prescritto L'antibiotico Homer mattina e sera;smesso l'antibiotico,all'incirca dopo 3/4giorni ho iniziato ad avere forti mal di testa,accompagnati da febbre a 37/37,5 max.Il 16/08/2013 ho tolto i punti alla ferita(5punti) e ho parlato con il chirurgo che mi ha operata esponendogli gli episodi di febbre e ancora il mio forte dolore addominale,Il chirurgo mi ha assicurata che era normale avere un po d febbre post-operazione e mi ha prescritto il Brexin per i dolori.
Da lí in poi la febbre è continuata,Andava e veniva durante il giorno e avevo forti irritazione esterne della vagina e dolori nell urinare e nel defecare,Sono andata quindi dal mio medico curante che mi ha fatto fare un urinocultura + ABG,Dove risultava la presenza di ca.300.000 colonie di cocchi gram-positivi appartenenti alla specie stafilococco coagulasi,per questo motivo mi ha prescritto il Ciproxin 250 da prendere mattina e sera per 5giorni.
Durante l assunzione dell antibiotico ho continuato ad avvertire forti mal di testa ogni giorno,e dopo aver finito l assunzione regolare dell antibiotico ho cominciato ad avvertire in modo piû forte i dolori addominali-inguinali nella parte sinistra del corpo con Intorpidimento della gamba sinistra.
Sono tornata dal mio medico e mi ha cosigliato di fare un ecografia pelvica per capire se potevo avere altre cisti anche sull ovaia sinistra;Cosí sono andata dal ginicologo,ho fatto l ecografia ma nell ovaio sx nn risulta nulla e in quello dx c è di nuovo una ciste di 19mm.Il ginecolo ha escluso quindi che i dolori fossero dipesi dall ovaia sx.
Ad oggi mi trovo in una situazione disperata,Ho Febbre che va e viene durante il giorno e si mantiene sempre sul 37/37,5max,i dolori inguinali al fianco sx li sento prima di andare in bagno,ho la testa e ogni singola parte del corpo dolorante,Mi affatico a fare qualsiasi cosa,oramai è piu di un mese che sono stata operata,secondo lei è normale che ancora abbia questa febbre che Mi rende ogni giorno piú debole?
Vi prego Di Aiutarmi.Non so piú cosa fare.Grazie in anticipo del suo tempo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il chirurgo che l'ha operata le ha controllato l'addome con la palpazione quando è andata a parlare ?

Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la velocità della sua risposta.

Si,il chirurgo che mi ha operata mi ha controllato l'addome con la palpazione e ha ritenuto che tutto fosse nella norma. Ho dimenticato di dirle che il ginecologo, che mi ha visitata la settimana scorsa, palpeggiando l addome ha sentito una tumefazione nella zona dell'ovaio sx ma subito dopo con l eco pelvica endovaginale ha escluso la presenza di anomalie sull' ovaia sx.
Io sento la parte dell'addome basso sempre gonfia,molto spesso irrigidita,e ho come la sensazione di avere delle scosse nel momento in cui mi muovo più velocemente.

Grazie del suo tempo.
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Essendo stata adeguatamente visitata da due specialisti starei dunque tranquilla. I sintomi posso essere legati probabilmente all''intervento, ma non devono destare preoccupazione.

Cordialmente

[#4] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la sua risposta; tutt' ora ho tutti i giorni questa febbricola che mi rende impossibile tornare alla normalità, spero che al più presto passi.


Distinti Saluti.