Utente 264XXX
Gent.mo Dottore
sono una studentessa di 22 anni. Ho una coinquilina che ha a volte rapporti sessuali con sconosciuti, lei mi ha detto di essersi sottoposta numerose volte al test hiv anche perchè un suo precedente fidanzato ne era affetto e mi ha detto di essere sempre risultata negativa. Sono stata molto turbata da questa faccenda e vorrei essere sicura di non aver avuto nessun comportamento scorretto che mi possa far pensare di aver contratto il virus. Sono molto attenta all'igene perciò non scambio spesso cose con la mia coinquilina, le volevo però scrivere invece alcuni episodi per sapere se c'è anche una minima possibilità che possa essere stata contagiata( nel caso la mia coinquilina ne fosse affetta ovviamente): ho usato alcune volte la sua spazzola, una volta sola la limetta per le unghie, i nostri asciugamani sono vicini e si toccano, anche gli asciugamani intimi. Ho paura soprattutto perchè ho un ragazzo fisso, lo stesso da sempre e non potrei mai sopportare di contagiarlo. Grazie attendo risposta

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Gentilissima

Non ci sono rischi di contagio HIV dal suo racconto!
Saluti
[#2] dopo  
Utente 264XXX

Iscritto dal 2012
Gent.mo Dottore,
grazie per la risposta, che precauzioni posso prendere per evitare un possibile contagio? in realtà ho letto che il virus si trasmette solo per contatto diretto, è vero? grazie