Utente 321XXX
Salve, ho avuto rapporto (solo uno) orale attivo e passivo +rapporto anale passivo non protetto con uomo sieropositivo, senza eiaculazione. Ho fatto test HIV a 28 e 100 giorni. Entrambi negativi. Posso stare tranquillo o devo ripeterlo a sei mesi? Cosa consigliate? Grazie
[#1] dopo  
Dr. Leonardo Militello
24% attività
0% attualità
8% socialità
ALCAMO (TP)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
certamente deve eseguire il test a sei mesi ed anche ad un anno per precauzione.
l'eiaculazione, anche se costituisce fattore di rischio non è sufficiente ad escludere la possibilità di contagio.
più importanti sono le micro fessurazioni con possibilità di mescolanza e di pentrazione di micro perdite sieroematiche responsabili della trasmissione della malattia.
l'unica precauzione per evitare il contagio è di avere rapporti protetti possibilmente con partners conosciuti di cui ci si può fidare.
spero sia stato chiaro
se vi fossero dubbi mi ricontatti
[#2] dopo  
Utente 321XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno, mi scusi dottore, ma mi sembra che un anno sia eccessivo!!! Capisco le precauzioni, ma ormai da anni non viene più consigliato di ripetere il test a un anno poiché i test utilizzati sono precisi e affidabili. Le dico questo xchè in queste settimane che attendevo la sua risposta mi sono abbondantemente informato. L'ISS dice categoricamente che il test va effettuato dopo 30 giorni (ed è già rassicurante) e dopo 90 giorni per quello definitivo. In queste settimane ho chiamato numeri verde e consultato altri siti come anlaids, anlaids Lazio, nps, vivere al sole, tutti consigliano test a un mese e a tre mesi per qualsiasi rischio e/o esposizione. Io ho fatto test sia in ospedale nel reparto di malattie infettive sia test in laboratorio analisi privato, anche qui ho avuto le stesse informazioni. La ringrazio comunque!