Utente 321XXX
buongiorno dottori, esattamente lunedi 23 ho avuto la malsana idea dopo mesi di litigate con la mia ex ragazza di andare da una prostituta cinese in casa,cio che mi ha stupito e che parlasse poco italiano e io ho dovuto chiedere il preservativo, a quel punto abbiamo avuto un rapporto vaginale protetto ma nel frattempo il preservativo si e' rotto lasciando scoperto il glande(non so da quanto si fosse rotto) A QUEL PUNTO sono stato all incirca con il glande scoperto a contatto con l aria per 1 minuto abbiamo provveduto a mettere un altro preservativo,,terorizzato arrivo a casa sentendo gambe stance e il giorno dopo febbre 37,5 e dolori sotto allo stomaco non al pube ma come dolori gastrointestinali, adesso sono 3 g che ho una febbre costante che oscilla tra 37,2 a 37,5 con termometro a mercurio, in piu oggi ho notato che la mia lingua presenta una platina bianca sopra...la mia domanda e':
1)come e quale virus puo attaccrti cosi facilmente da farti prendere una minima febbre neanche dopo 24 ore?
2) quanto davvero rischio di aver preso hiv o malattie infettive? ringrazio e chiedo scusa per il disturbo...

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Diciamo subito che la sua febbre non può essere relazionabilità ad una sieroconversione da HIV; per il resto del consiglio la lettura del mio articolo

https://www.medicitalia.it/luigilaino/news/3695/Vademecum-del-rischio-malattie-infettive-in-un-rapporto-sessuale

I più cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it