Utente 321XXX
buonasera,
un grazie a tutti i dottori che vorrano aiutarmi ad avere chiarimenti, volevo sapere quanli tipi di operazione si possono fare per risolvere definitivamente il problema del reflusso esofageo, quali tecniche sono usate e in quali cliniche o ospedali, quali danno maggiori risulatai, quali hanno le peggiori conseguenze post operatorie, la tecnica nissen-rossetti impedisce davvero di vomitare e ruttare? è possibile stare bene con questi impedimenti?è meglio la tecnica secondo toupet? è possibile scegliere una tenica o un altra o la decisione spetta esclusivaente al chirurgo? la tecnica secondo hill è possibile farla in qualche ospedale italiano? la disfagia post operatoria come si cura?
Grazie a tuttti quelli che mi aiuteranno a capire

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Un libro di chirurgia dell' apparato digerente non basterebbe a rispondere ai suoi quesiti.
In sintesi, la plastica laparoscopica sec Nissen è l' intervento abitualmente eseguito ed ' efficace. In alcuni caso particolari sono indicate altre tecniche.
La decisione spetta al chirurgo dopo aver adeguatamente informato il paziente che deve acconsentire.In diversi centri di riferimento italiani questi interventi vengono eseguiti.La disfagia postoperatoria si cura con dilatazioni endoscopiche o revisione chirurgica della plastica. Prego.