Utente 322XXX
Buonasera!
Sono un ragazzo di 23 anni.
Sin dall'eta di 14 anni accusavo problemi nel ritmo cardiaco con strani battiti non regolari.
Mi fu prescritto un analisi del sangue alla tiroide e un holter.
L'analisi alla tiroide mostrava alti valori anticorpi anti tiroid. e l'ecografia alla tiroide confermava la tiroidite cronica di hashimoto con TSH elevato.

L'holter rilevò rare extrasistoli ventricolari.

Si pensava che gli scompensi cardiaci fossero causati dal fatto che dovevo crescere ancora.
Tutt'ora ho gli stessi problemi ma con più sintomi e scompensi.

Nell'agosto del 2012 andai al pronto soccorso per eccessive aritmie. La colpa fu imputata al potassio 2.8 e quindi integrato con flebo.

A settembre di quest'anno i sintomi peggiorarono drasticamente:

Extrasistoli , giramenti di testa , forti dolori allo sterno , pressione massima bassa ( 100 ) con rilevamento battiti in regolari.

Andai al pronto soccorso e riscontrarono questi unici valori sopra la norma:

Troponina I : 0.14
Bilirubinia +4 , diretta : 0,9 , indiretta 2,5

ECG: migrazione del segna passi atriale
Ecocardiogramma : prolasso mitralico 1/4
Holter 24 ore : 41 sopra ventricolari organizzate in coppie e run.
Massima run 109bpm con incremento della normale FC.

Ecoaddome : fegato nei limiti di grandezza , milza lievemente ingrossata.

Il TSH era buono cosi come PCR, ferritina e controlli per infezioni.

Esame urine : no sangue ,
Presenti chetoni , urobilogeno

Nei tre giorni di ricovero la troponina ha avuto picco:0 ed e rimasta costante scendendo di poco a 0.12.

Dopo una ventina di giorni ho ripetuto l'esame :

Troponina I : 0.05
E il Probnp con un valore presso allo 0.

Altri sintomi che accuso da anni :

Forte meteorismo che mi crea un disagio allucinante e aria intestinale incontrollabile.
Citotest: intolleranza a farine di grano,latte,pomodoro,soia.

Test celiachia su sangue non concluso..
Da tempo mi ero accorto che eliminando il glutine stavo molto meglio!
Feci l'analisi del sangue per la celiachia mangiando glutine solo il giorno prima ( lo elimina o da mesi ) e il test mostrava anticorpi antiglutaminasi seppur nei limiti.


Mi chiedo:
Cosa mi sta succedendo? Perché il cuore ciclicamente va bene e poi va male ?( extrasistoli , forti fitte , mancanza d'aria etc)
Come posso risolvere il problema all'intestino seppur già ho provato di tutto! ( simenticone, carbone , finocchio , anice , mangiar piano , zero stress , no bibite vino alcolici e seguendo diete )
Il fegato perché ora dovrebbe avere la sindrome di Gilbert che negli altri esami ha sempre avuto valori corretti?


Ma soprattutto ci può essere un nesso tra tutte questi problemi ? Un unica causa ?.. Che test devo fare?
Sono un ragazzo tranquillo e che gioca a calcio con amici spesso.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi
l'idea che mi sono fatto del suo caso è che di cardiologico lei non ha nulla d'importante. Le extrasistoli anche organizzate da come riporta sono sopravnetricolari e quindi assolutamente benigne...Il suo cuore è strutturalmente e funzionalmente normale e presenta solo un lievissimo prolasso mitralico (l'entità della eventuale insufficienza non è stata riportata).
Non è possibile collegare i vari problemi tra di loro e per quelli non cardiaci non deve rivolgersi a noi, che ci limitiamo ad esprimerci per quel che riguarda lanostra branca, ma deve porre il quesisto ad un collega specialista in medicina interna...
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la risposta tempestiva.
A lei chiedo ancora come mai nella settimana che accusavo quei brutti sintomi la troponina era 0.14 mentre quando si è alleviato il tutto l'analisi confermava la troponina presso lo zero.

Non ho cambiato stile di vita è rimasto tutto uguale eccetto i problemi che a volte saltano fuori senza una causa apparente.
Ricordo quella notte e mattina prima di andare al pronto soccorso me la sono vista brutta.

Devo aspettare che mi ritorni il tutto magari tra settimane,mesi e magari più aggravato oppure no?

Ce un esame che non ho fatto per accertare altri possibili cause?

Non so se un caso all'ospedale avevo un ragazzo di 39 anni dove ho potuto parlarci per 2 giorni.
Lo volevano dimettere ma dopo il risultato della tac aveva un edema in corso con un endocardite se cosi si scrive.
Eppure gli esami del sangue erano puliti eccetto troponina e extrasistoli nel tracciato.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Se lei è stato dimesso dalla struttura ospedaliera senza la diagnosi che sospetta è perchè lei quel problema non ce l'ha.....si fà troppe domande e cerca troppe risposte, che tralaltro non posso darle io. Occorre più fiducia nella medicina reale, quella cioè che si basa su visite e trattamenti veri...Noi per le vie virtuali possiamo solo elargire consigli, ma non certo fare diagnosi o terapie....
Saluti
[#4] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
Forse mi sono spiegato male io.
Io sono stato dimesso perche la troponina non ha fatto una chiara curva. Ma poi effettivamente la fatta. Il fatto e che non avendo più modo di parlare con quel dottore chiedevo a lei pareri. Perche il dottore pensava che quel marker fosse costante tutti i giorni per via della tiroidite autoimmune.

E chiedevo a lei esami magari che potessero aver escluso per il fatto che sono giovane perché la diagnosi la han fatta davanti a me mentre si consultavano 2 dottori dicevano che ero troppo giovane per fare una tac o guardare le coronarie ma ci han pensato su..

Cosa dovrei pensare mi scusi...ho un pugno di mosche sull'accaduto, voglio solo prevenire se c'è una causa.
Solo vivendo sul proprio corpo si capisce la gravità degli scompensi e spiegarli e farsi capire che è difficile
[#5] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
Questa notte di nuovo di punto in bianco ho sentito il cuore impazzire in più battiti disordinati...ora e da 4 ore che ho fitte continue come spilli nello stesso punto che si propagano a sua volta alla gola..mi sento debolissimo... Non ne posso più.......
[#6] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
Questa notte di nuovo di punto in bianco ho sentito il cuore impazzire in più battiti disordinati...ora e da 4 ore che ho fitte continue come spilli nello stesso punto che si propagano a sua volta alla gola..mi sento debolissimo... Non ne posso più.......
[#7] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi, se vuole il mio personale consiglio (che dipende dall'idea che mi sono fatto del suo caso), pur comprendendo le sue preoccupazione e le sue legittime domande, quel che posso dirle è che la sua età per fortuna gioca a suo favore (e quindi sicuramente non avrà avuto un infarto) e poi se i colleghi avessero avuto anche il minimo dubbio avrebbero attuato tutte le indagini del caso....Io credo che lei abbia bisogno invece di un supporto psicologico con una valutazione di uno specialista, perchè per me è l'ansia il suo vero problema...
Saluti
[#8] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio.. Magari fossi ansioso,stressato o depresso..purtroppo non lo sono..
Poco importa cordiali saluti.