Utente 323XXX
Cari specialisti,
un paio di anni fa mi sono recato al pronto soccorso per un caso di vomito che non si arrestava. Il tutto si e' concluso con semplici cure per fortuna, ma il medico del pronto soccorso mi disse che dall'ecografia risulta che il mio rene di destra e' piu' piccolo ed ectopico. Il medico mi rassicuro' che non correvo rischi, che ero nato cosi', ma il tarlo di saperne di piu' mi e' sempre rimasto.
1) Qualcuno mi puo' chiarire se corro dei rischi?
2) Dovrei fare delle indagini? Ho saputo che molte patologie renali sono silenti e difficili da scoprire. A chi dovrei rivolgermi? Ho fatto delle analisi ultimamente ed e' tutto a posto. Il colesterolo e' un po' alto.
3) Dovrei tenere d'occhio qualche parametro in particolare?
4) Che alimentazione mi consigliate?
Aggiungo che sono un po' in sovrappeso e faccio una moderata attivita' fisica. Grazie in anticipo!
[#1] dopo  
Dr. Valerio Bertino
28% attività
0% attualità
12% socialità
SANT'ANTIMO (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2013
Alla domanda numero uno le rispondo di no, non corre alcun rischio particolare.
Alla seconda, le rispondo dicendole di monitorare i parametri di funzionalità renale con scadenza annuale.
Alla terza, le rispondo dicendo di monitorare in particolare creatininemia e microalbuminuria, e di stare attento al controllo della pressione arteriosa.
Alla quarta le consiglio una alimentazione povera di sodio. Non ha particolari restrizioni, ma se è in sovrappeso, farebbe bene a farsi seguire da un nutrizionista.
Sperando di aver esaurientemente risposto ai suoi quesiti le invio i miei più cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la disponibilita' cosi tempestiva. Provvedero' a fare le analisi che mi ha consigliato. Saluti.