Utente 324XXX
Gentili Dottori,
sono un uomo di 37 anni alto 168 cm e peso 78 kg. Scrivo questa mail, perché in recenti analisi del sangue hanno riscontrato i seguenti valori di colesterolo:
Colesterolo totale: 152 Valori di riferimento: 125. - 200.
HDL colesterolo: 33 (rischio vascolare aumentato per valori inferiori a 35 MG/100ML)
LDL colesterolo: 87 (Valori desiderabili inferiori a 130 MG/100ML).
TSH: 1.02 Valori di riferimento 0.35 - 5.50
Inoltre, riguardo l'esame emocromocitometrico, sotto tutti i valori c'era scritto:
microcitosi++; anisocitosi+; ipocromia++;poichilocitosi+, con emoglobina 12.6.
Queste analisi sono abbastanza recenti, ma anche in analisi effettuate circa un anno fa, il colesterolo con HDL era di 30mg/dl (valori di riferimento maggiori di 35).
Ho letto che valori bassi di colesterolo sono associati a difese immunitarie basse e aumentato rischio di carcinomi. Soffro inoltre di colon irritabile da diversi anni e di depressione. Devo preoccuparmi riguardo ai valori del colesterolo?
In attesa di un Vostro riscontro porgo
Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Nonon deve preoccuparsi. il livello di HDL basso e' su base genetica.
Non c'e' niente che puo' fare a proposito.
Quello che ha letto sull'aumento di rischio di carcinomi e di difese immunitarie basse sono delle merite cretinate.
Spenga il PC e vada in giro a fare una vita normale invece di cercare diagnosi astruse su internet.
Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 324XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille dottore,
è stato chiaro ed esaustivo.Adesso sono molto più tranquillo.
Cordiali Saluti