Utente 255XXX

Buon giorno, sono ormai due anni che soffro di stitichezza incredibile (vado una volta alla settimana se sono fortunato, la faccio di forma stranissima e spesso è una melmetta collosa di colore verde o nastroforme o piccolissime palline) ho fatto mille analisi tra cui colon scopia senza alcun risultato. Da due mesi ho scoperto di essere intollerante ai massimi livelli al lattosio, evitando i latticini sto un pò meglio ma il problema è sempre presente, ho fatto allora in farmacia il test per le intolleranze e risulto intollerante anche ad altri mille alimenti (sto dimagrendo a vista d'occhio). Il problema rimane anche se in modo di pochissimo inferiore. Ho un unghia del piede che presenta un fungo che provo a curare da 6 anni senza risultato (anche qui mille visite e mille cremette diverse sperimetate per mesi). Da anni forfora a catinelle. Può trattarsi di una qualche infezione o fungo intestinale? che esami posso fare per scoprirlo? Ho fatto analizzare le feci due anni fa circa e non risultava niente di strano, ho saputo però che è un esame non sempre attendibile, esistono altri esami possibilmente attendibili per questo? Grazie per l'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
ritengo opportuno che sia il gastroenterologo o il medico nutrizionista a dare indicazioni sulla dieta da fare (oltre che su eventuali integratori da assumere ed eventuali ulteriori accertamenti da effettuare) e non il «test per le intolleranze» per cui risulterebbe «intollerante anche ad altri mille alimenti».
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2012
Grazie, vorrei sapere adesso, potrebbe trattarsi di qualche infezione o fungo intestinale? é da escludere totalmente questa ipotesi? Se non è da escludere totalmente, quali analisi devo fare per scoprirlo? Grazie mille ancora