Utente 324XXX
Egregio dottore,
sono un uomo di 33 anni, alto 172, 76 kg, vita piuttosto sedentaria (da scrivania!). E' da circa 10 anni o forse più che il mio colesterolo totale è stato sempre sopra il limite (dai 210 ai 240). Qualche giorno fa, però, ho rifatto le analisi, e anche il colesterolo LDL, e quest'ultimo mi è sembrato preoccupante.

I valori sono i seguenti:
colesterolo totale 236
colesterolo ldl 177
colesterolo hdl 36

Sinceramente comincio a preoccuparmi per la salute del mio cuore. Sei mesi fa circa ho fatto una visita cardiologica, ma ho avuto l'impressione che il cardiologo abbia sminuito il caso. Esito del controllo (ecg, eco) assolutamente negativo. Da un mese ho cominciato a frequentare la palestra.

Le chiedo:
1. Oltre a una dieta specifica c'è bisogno anche di assumere integratori (amolipid plus), oppure crede opportuno addirittura le statine?
2. Se faccio palestra 3 volte a settimana con 15 min di cyclette oltre alle macchine e ai pesi, le sembra sufficiente?
3. Ritiene opportuno approfondire con altre indagini cardiologiche per verificare se eventualmente già possono essere stati creati problemi alle arterie?
4. Entro quanto tempo dovrei ripetere le analisi?

Consideri che la mia mamma prende la statina anche se non ha mai avuto colesterolo molto alto. Attualmente nessuno in famiglia soffre di cuore (un mio nonno morì di infarto). Non fumo e bevo poco alcool.

LA RINGRAZIO PER LA GENTILE RISPOSTA CHE VORRà ACCORDARMI.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Visto il riscontro in età giovanile di ipercolesterolemia, personalmente propenderei per l'assunzione di una statina (non "addirittura"). Forse opterei per una statina piu blanda e a basso dosaggio (come sinvastatina da 10 mg), ma comunque è una prescrizione che non posso farle io online. Deve rivolgersi in ogni caso ad un cardiologo di fiducia.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 324XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la risposta. Il mio medico di fiducia vuole farmi provare Normolip 5 3 volte al dì per 20 gg e vedere come va….. Concorda? Premesso che dovrò recarmi da un cardiologo….
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi io sono un medico e seguo le indicazioni della medicina scientifica ufficiale...per i rimedi naturali o pseudo-tali non deve rivolgersi a me....
saluti