Utente 248XXX
BUONASERA. DA UN PAIO DI ANNI HO SMESSO DI FUMARE E PER SOPPERIRE ALLA MANCANZA DEL FUMO HO MANGIATO DELLA LEQUIRIZIA, NON PURA: LE CLASICHE RONDELLE VENDUTE IN OGNI SUPERMERCATO. ANCORA OGGI L'ABITUDINE MI E' RIMASTA E COSI' DOPO IL PRANZO E LA CENA NE MANGIO DUE/TRE PEZZI. LA DOMANDA: FA MALE ?? ALCUNI MI HAN DETTO CHE FAREBBE SALIRE LA PRESSIONE; LA MIA E' RIMASTA SEMPRE LA STESSA, DA ANNI. HA EFFETTI COLLATERALI SULL'INTESTINO ? DEVO SOSPENDERE ?GRAZIE.
[#1] dopo  
Dr. Valerio Bertino
28% attività
4% attualità
12% socialità
SANT'ANTIMO (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
La rimando a questo sito dove è descritta bene l'attività dell'acido glicirrizico contenuto nella liquirizia: http://www.farmacologiaoculare.com/2009/03/19/proprieta-farmacologiche-della-glychyrrhiza-glabra/

Per quanto riguarda la sua domanda. Se non le da fastidi particolari non si preoccupi, ma ovviamente non superi le dosi che ha indicato. In parole povere non ne abusi