Utente 328XXX
Buonasera, vorrei avere un parere sulla situazione. Mio marito ha effettuato uno spermiogramma con il seguente esito:

Tempo di astinenza: 4 GG
RACCOLTA: COMPLETA
ASPETTO: PROPRIO
LIQUEFAZIONE: FINEMENTE IRREGOLARE
VISCOSITA': NORMALE
Specifiche: NUMEROSE
AGGLUTINAZIONI
Aspecifiche: NUMEROSE
pH: 8.0 (v.n. >= 7,2)
VOLUME: 3.1

SPERMATOZOI per ml: 81.000.000 (v.n. >= 15M/ml)
SPERMATOZOI totali per eiaculato: 251.100.000 (v.n. >= 39M/ eiaculato)
SPERMATOZOI MOBILI totali in %: 45 (v.n. >= 40%)

VELOCITA' MEDIA: 17.2 (v.n. >= 25 μm/sec)
RETTILINEITA' MEDIA: 5.5 (v.n. >= 6)
SPOSTAMENTO LATERALE DELLA TESTA: 2.5 (v.n. >= 2 μm)
FREQUENZA DEI BATTITI: 2.0 (Hz)
SPERMATOZOI IMMOBILI in %: 55
SPERMATOZOI NON PROGRESSIVI in %: 26
SPERMATOZOI PROGRESSIVI LENTI (b) in %: 11
SPERMATOZOI PROGRESSIVI RAPIDI (a) in %: 8 (v.n. a+b >= 32%)

FORME NORMALI: 3 % (v.n. >= 4%)
FORME ATIPICHE: 97 %

ESAME MICROSCOPICO A FRESCO
CELLULE DELLA LINEA GERMINALE: 2 p.c.
LEUCOCITI: 3-4 p.c.
EMAZIE: / p.c.
CRISTALLI: ALCUNI
CELLULE EPITELIALI: RARE
ALTRI ELEMENTI:

L'esame computerizzato del liquido seminale ha rilevato:
- CONCENTRAZIONE DI SPERMATOZOI PER ML : NORMALE
- CONCENTRAZIONE DI SPERMATOZOI PER EIACULATO: NORMALE
- PERCENTUALE DI SPERMATOZOI MOBILI TOTALI: NORMALE
- PERCENTUALE DI SPERMATOZOI PROGRESSIVI (a+b): PATOLOGICA

Sono stati valutati i seguenti parametri cinetici:
- VELOCITA’ MEDIA : PATOLOGICA
- RETTILINEITA’ DELLA PROGRESSIONE: PATOLOGICA
- SPOSTAMENTO LATERALE DELLA TESTA: NORMALE
(funzione correlata con la penetrazione nel muco cervicale e nella zona pellucida dell’ovocita)

Inoltre, è stata valutata la morfologia degli spermatozoi:
- PERCENTUALE DI SPERMATOZOI NORMOCONFORMATI: PATOLOGICA
NOTE (del seminologo):

VALUTAZIONE FINALE SECONDO LE INDICAZIONI W.H.O. 2010: TERATOZOOSPERMIA

Ha effettuato l'esame urine, l'urinocoltura e spermiocoltura tutte esito negativo.
Inoltre ha effettuato un ecodoppler scrotale che ha rilevato un piccolo varicocele di II grado.

Andremo di nuovo a visita dall'andrologo, che, alla prima visita, avendo solo lo spermiogramma ha solo segnato i su citati esami. Abbiamo notato la vostra professionalità e cortesia così vorremmo intanto avere un vostro parere. Da cosa possono dipendere solo il 3% di forme normali se l'esame urine, l'urinocoltura e spermiocoltura hanno dato esito negativo? Si potà fare qualche cura per migliorarle? Inoltre la motilità? Con questo quadro quante possibilità abbiamo di concepimento naturale? Grazie mille per la vostra attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
gli spermatozi sono malandatelli ed è necessario consulto da esperto collega per capire quanto è successo che le cause sono una dozzina e spesso sono sovrapposte. Ogni causa ha la sua terapia. Per intanto riopeta l' esame che può avere notevoli variazioni. Se è più di un anno che cercate figli difficile avere gravidanza spontanea, in altro modo prendetevela comoda, che la gravidanza è fattore probabilistico con infinite sfumature di grigio e non un bianco o nero. NON SI FUMA.
[#2] dopo  
Utente 328XXX

Iscritto dal 2013
Egregio dottor Cavallini, la ringrazio per la sua cortese risposta, Le preciso che abbiamo entrambi 32 anni e sono circa 8 mesi che cerchiamo un bimbo non sempre con rapporti mirati. Aggiungo anche stiamo passando un periodo di forte stress emotivo dovuto a varie motivazioni (in particolare mio marito e non so se questo può aver influito su qualche valore).
Le chiedo ancora in riferimento all'esame urine di seguito se riscontra qualcosa:

URINE ESAME COMPLETO (ch.-fis.autom.+microscopico)
Aspetto SUBLIMPIDO Limpido
Colore GIALLO
* ESAME CHIMICO *
Ph 5.5
Peso Specifico 1.032
Glucosio 0 mg/dl Assente
Bilirubina 0.0 mg/dl Assente
Chetoni 0,0 mg/dl Assenti
Sangue 0,00 mg/dl Assente
Proteine 10 mg/dl
Urobilinogeno 1.0 EU/dl
Nitriti - Assenti
ES.MICROSCOPICO (eseg.a 40X)
Numerosi filamenti di muco
Alcuni urati amorfi

Le cause della morfologia alterata possono essere molte ma "dove" vanno ricercate se l'urinocoltura e la spermiocultura sono negative? Cosa potrebbe essere secondo lei?
cosa significa quando scrive NON SI FUMA?

La ringrazio ancora per la sua cortese pazienza.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1457-stress-fertilita-ovvero-favola-rapporti-mirati.html
Il link per lei.
Non si fuima vuol dire che non si fuma, che nessuno dei due fumi. Eviti rapporti mirati. Danno infertilità.
[#4] dopo  
Utente 328XXX

Iscritto dal 2013
Io non fumo, mio marito si(sta diminuendo). Avevo già letto il suo articolo sullo stress, ma quindi potrebbe influire anche sulla morfologia? Tornando "in uno status sereno" potrebbe addirittura migliorare lo spermiogramma secondo lei? Dunque secondo lei dobbiamo smettere di "fare la conta" dei giorni intorno all'ovulazione?
Mi può dire qualcosa sull'esame urine di mio marito?
Mi scusi per le tante domande e il disturbo. Non può capire quanto sono importanti i consulti online che date, sono di grandissimo aiuto e supporto. Grazie grazie ancora per la sua professionalità e cortesia.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Io non fumo, mio marito si(sta diminuendo). Avevo già letto il suo articolo sullo stress, ma quindi potrebbe influire anche sulla morfologia? NO

Tornando "in uno status sereno" potrebbe addirittura migliorare lo spermiogramma secondo lei? SPERIAMO

Dunque secondo lei dobbiamo smettere di "fare la conta" dei giorni intorno all'ovulazione? IMMEDIATAMENTE


Mi può dire qualcosa sull'esame urine di mio marito? NEGATIVO
[#6] dopo  
Utente 328XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio molto.
[#7] dopo  
Utente 328XXX

Iscritto dal 2013
Gentile dottore/i scrivo nuovamente perché dal tampone uretrale di mio marito è emerso: "numerose colonie di citrobacter koseri" l'andrologo che lo sta seguendo, ha prescritto oltre a integratori per tre mesi(questo prima del risultato dei tamponi), una cura antibiotica di 5 giorni. Ancora non ha ripetuto lo spermiogramma. Volevamo avere un nuovo parere, se potete, può essere questo batterio ad aver alterato la morfologia? Grazie ancora per l'attenzione.
[#8] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
non credo proprio: a parte l' innocuiytà del batterio, non vedo presenza anomala di leucociti (segno di infezione) nello spermiogramma.
[#9] dopo  
Utente 328XXX

Iscritto dal 2013
E quindi cosa dobbiamo andare a vedere, secondo lei, x capire da cosa può dipendere questa morfologia alterata? Non riusciamo a capire proprio da cosa possa provenire e dunque come poterla migliorare. Anche liquefazione finemente irregolare ci hanno detto che è indice di qualcosa ma cosa? E anche numerose agglutinazioni....Grazie ancora x la pazienza e con l'occasione buon Natale.
[#10] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
ci sono linne guida ben precise: esami ormonali, ecodoppler scrotale e vsita da esperto collega.
[#11] dopo  
Utente 328XXX

Iscritto dal 2013
Ecodopler scrotale fatto e ha riscontrato solo un varicocele di II grado (da operare?), esami ormonali ok...mi scusi non le avevo scritto che questi esami li aveva fatti.
[#12] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Se di II grado clinico allora potrebbe essere da operare, se di II grado ecodoppler direi di no.