Utente 313XXX
Buonasera,ho effettuato un eco color doppler di controllo dato che nel 1982 ho subito una safenectomia alla grande safena dx, dovuta ad un'angiodisplasia venosa con ipermetria di 3 cm. Successivamente nel 1996 dopo 2-3 flebiti di cui una trombotica mi sono sottoposto ad un altro intervento chirurgico di resezione delle vene displasiche al 1/3 distale della coscia e 1/3 prossimale della gamba dx.Le sarei grato se potesse darmi il suo parere riguardo l'esito dell eco color doppler.
Referto: in esiti di stripping della grande safena dx e successiva revisione , pervietà del sistema venoso profondo con normale continenza valvolare e flussimetria sincrona agli atti respiratori e manovre di Valsalva.Normocontinenza degli osti safeno - poplitei bilateralmente.Incontinenza dell'ostio safeno-femorale sx e della grande safena lungo tutto il decorso.Collaterali di coscia e gamba dx incontinenti.Normale la compliance vasale. Conclusioni : Pervietà del sistema venoso profondo. Incontinenza dell'ostio safeno-femorale sx e della grande safena.Collaterali incontinenti a dx.Ringrazio anticipatamente e cordialmente saluto
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
il referto che descrive fa riferimento ad un quadro di insufficienza venosa all'arto inferiore sinistro e della persistenza di reflussi (verosimilmente di minore importanza) in vene collaterali residue.
Il tutto va necessariamente correlato con i sintomi attualmente correlati e con rilievi clinici diretti, al fine di valutare la necessità di un trattamento ed eventualmente la tecnica più indicata.