Utente 329XXX
Salve, sono una ragazza di 19 anni e ieri mattina mi sono successe delle cose un po' strane.
Mi sono svegliata , mi sentivo abbastanza bene quindi mi sono preparata come da routine però dopo la colazione ho iniziato a sentirmi male. Dapprima ho avuto un giramento di testa, spontaneamente mi sono seduta a terra dopo pochi secondi mi é passato e mi sono alzata , ho fatto pochi passi e sono svenuta aggrappandomi a mia madre , la quale dice che, durante quei secondi in cui ero quasi completamente priva di sensi, tremavo come una foglia. Dopo poco ho ripreso conoscenza ma non ho fatto in tempo a riprendermi che sono svenuta di nuovo . Avevo la pressione 60-37. Quando credevo che fosse passato tutto, sono iniziati a venirmi dei dolori mestruali fortissimi. (Il mestruo mi è venuto il giorno prima, ma non avevo avvertito dolori prima dello svenimento ) Ho sempre sofferto di dolori mestruali a causa di microcisti alle ovaie, però da più di un anno prendo la pillola e dolori particolarmente forti non si sono più verificati e comunque anche quando mi venivano prima che iniziassi a prendere la pillola non sono mai stati come ieri.
Ho avuto delle fitte fortissime , quasi come se mi stesse contraendo l'utero.
Mi chiedo se c'è un collegamento tra lo svenimento e questi dolori ?!

(Non ho ulteriori problemi di salute. Ho fatto le analisi giusto qualche settimana fa e tutti i valori erano nella norma. L'ultima ecografia ginecologica l'ho fatta circa 6 mesi fa e le microcisti si erano ridotte notevolmente )

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

se gli ultimi esami effettuati non hanno evidenziato nulla di alterato è ipotizzabile una correlazione con il ciclo mestruale ed uno stato ipotensivo sopraggiunto.


Cordiali saluti.