Utente 433XXX
Gentile Dott.ssa Gabriella La Rovere,
mi rivolgo a lei che gentilmente mi ha risposto la prima volta, quando chiesi consigli con lettera del 12 settembre 2007.
Nonostante l'uso di della protezione totale ad ogni esposizione al sole, da circa 15 anni, ho avuto l'esperienza dell'eritema solare, che di per sè è banale, ma la pelle rimane rovinata. Ora è tornata l'estate ed anche l'esigenza di andare al mare, non solo per svago ma anche perché traggo giovamento per altri problemi. Però mi chiedo che cosa devo fare, visto che le precauzioni prese non servono a difendere la pelle?
Mi può dare qualche consiglio? Grazie.
[#1] dopo  
Dr.ssa Gabriella La Rovere
28% attività
0% attualità
12% socialità
PERUGIA (PG)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Buongiorno.
In questo caso può essere d'aiuto l'uso degli integratori a base di vitamina E da assumere nei due mesi che precedono l'esposizione ai raggi solari. Visto che ormai l'eritema è comparso, eviti di esporre la parte all'azione dei raggi UV per almeno una settimana.
E' bene che consulti un dermatologo di sua fiducia se l'eritema dovesse persistere ed essere fastidioso.
[#2] dopo  
Utente 433XXX

Iscritto dal 2007
Gentile Dott.ssa,
non mi sono spiegata bene, l'eritema non è più comparso da quando ho iniziato ad usare lo schermo totale con filtri fisici. Ma la pelle è rimasta traumatizzata, soltanto nella zona colpita (triangolo: clavicole-attaccatura seno). Vorrei sapere se è sufficiente il solo uso della protezione o devo utilizzare altri accorgimenti, soprattutto per un problema estetico che si verifica dopo l'estate: la pelle "ad acciottolato".
Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr.ssa Gabriella La Rovere
28% attività
0% attualità
12% socialità
PERUGIA (PG)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Continui con la protezione durante questi mesi e dopo l'estate si può pensare di migliorare la zona con trattamenti specifici locali tipo infiltrazioni di acido ialuronico al solo scopo di idratare oppure complessi vitaminici.
Dopo ogni esposizione al sole mantenga l'abitudine di idratare sempre la pelle. Nel caso passasse una giornata di sole intenso, come ad esempio in barca, al termine utilizzi una crema a base di vitamina E (ne trova in farmacia)
Buone vacanze