Utente 971XXX
premetto che non so se il titolo sia adeguato comunque espongo il mio problema partendo da lontano
questa estate ho avuto un episodio di infezione alle vie urinarie,curata con ciproxidin...fatta l'utocultura dopo un pò però è risultata negativa. da allora convivo con "fastidi" piu o meno gravi all'apparato genitale e urinario fino a qualceh settimana fa quando rifaccio l'urino coltura e l'esame urine e mi trovo escherichia coli. fatto la cura cambiando antibiotico (tavanic) una compressa per 10 giorni. ora ho finito la cura da 6-7 giorni però continuo ad accusare "fastidi" . rifarò l'urocultura dopo natale a questo punto. non so è come se il mio pene da qualche tempo (anche durante la cura) fosse quasi "anestetizzato" non so spiegare bene. e ciò pregiudica anche l'erezione, che c'è ma è decisamente poco "potente". il medico mi ha consigliato anceh di sospendere per un pò l'attività fisica e ora a natale sarà sicuramente cosi (pratico sport agonistico 5 giorni a settimana,abbastanza intenso). secondo voi dovrei fare qualcosa o solo "aspettare"?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,credo che,piuttosto che insistere in continue terapie antibiotiche, convenga valutare con attenzione il quadro sessuale che,di certo,non può essere penalizzato dalla attività fisica…considerando che il dispendio calorico di un rapporto sessuale medio equivale a due rampe di scale.Ne parli con lo specialista di riferimento.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 971XXX

Iscritto dal 2009
ieri ho avuto modo di parlare con un mio cliente urologo in modo ufficioso. dato che ho anche altri sintomi (urina "calda",mitto interroto ed a volte "esitante") ha concluso dicendo che potrebbe essere una prostatite e che è necessario che mi controlli presso il suo studio.
nel caso fosse così,è preoccupante la cosa?