Utente 301XXX
Salve vorrei chiedere un parere riguardo ad un'acne trattata per un anno con isotretinoina difa cooper.
Dopo tale periodo dove l'acne e migliorata per un certo periodo per tornare verso fine trattamento, tenendo conto del fatto che le dosi giornaliere dopo il quinto mese erano in scalare il dermatologo mi consiglia vista la situazione di provare a fare il test per intolleranze alimentari e decide di interrompere il trattamento con isotretinoina definendomi "scarognato".
Quello che volevo sapere è se è possibile che l'acne sia legata a qualche intolleranza alimentare oppure il dermatologo non samanco lui cosa fare.
P.s. nell'arco dell'anno ho assunto una dose cumulativa di 9300 mg e io peso 83kg.
Grazie in anticipo.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile utente,
ha assunto una dose totale di 120 mg per kg che può essere innalzata perlomeno a 150. Quindi, in caso di scarsa risposta, potrebbe proseguire il trattamento ancora per un po' di tempo. Spesso gli effetti si notano alcuni mesi dopo l'interruzione dell'assunzione di isotretinoina, per cui aspetterei prima di definirmi "scarognato".... Per quanto riguarda le "intolleranze alimentari" non so cosa rispondere semplicemente perché per la medicina ufficiale non esistono e, quelle rare vere intolleranze, non sono comunque causa di acne.
I miei più cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2013
Grazie della disponibilità .
[#3] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2013
Scusate ma vorrei chiedere se seguendo una particolare dieta si può aiutare ad evitare l'insorgenza di acne magari evitando i latticini o diminuendo pasta pane ecc.
[#4] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Non c'è nulla di veramente dimostrato ma sembra che una dieta ricca di zuccheri semplici possa peggiorare il quadro acneico.
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2013
Quindi per quanto riguarda i latticini e pane pasta non hanno nessuna influenza?
[#6] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Non v'é nulla di dimostrato scientificamente.
Cordiali saluti