Utente 331XXX
Buon giorno dottori,
Dall' età di 10 anni circa ho le areole leggermente proiettanti verso fuori e questo mi causa problemi psicologici.
Da piccolino, a 14 anni quando ero grassoccio il problema si notava di più, tuttavia anche se ora è meno visibile persiste.
Se il capezzolo viene stimolato ovvero si indurisce e il problema è praticamente invisibile. Pratico sport .
Sono andato a fare un ecografia e le analisi del sangue e queste sono le robe che mi han detto:


Analisi del sangue: Ormoni e vitamine

FSH: 2 mU/mL
LH: 2.1 mU/mL
Estradiol 17 beta: 31 pg/mL
Testosterone totale: 8.65 ng/mL


Ecografia della mammella: Discreto sviluppo di tessuto hipoecoico di aspetto nodulare, retroareolare bilaterale di 0.5 cm di profondità che sufferisce la crescita di tessuto mammario compatibile con ginecomastia



Mi sono rivolto a un chirurgo plastico ma mi ha detto che non ne vale la pena operare perchè mi rimarrebbe una cicatrice visibile su entrambe le areole.
Cosa ne pensate?


Cosa posso fare???
datemi un parere e qualche consiglio per risolvere grazie!!!
[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2010
Gentile utente, da quello che dice l'ecografia è molto probabile che si debba intervenire con un intervento che prevede il un taglio al di sotto dell'areola.
Se ne valga o no la pena noi purtroppo non possiamo valutarlo senza una visita.
cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Claudio Bernardi
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2003
Gentile utente,
premesso che qualsiasi taglio chirurgico produce una cicatrice, il chirurgo plastico è lo specialista in grado di renderle meno visibili sia con latecniche specifiche, sia posizionandole in determinate aree. Quando operiamo la ginecomastia mettiamo l'incisione intorno all'areola proprio perchè essa è assai poco visibile in tale sede. Mi sembra dunque strano che le abbiano detto il contrario.. Forse sono state fatte altre considerazioni ( es. il difetto è piccolo e non vale la pena di operare, oppure può essere utile attendere ancora qualche anno) ma questo potremo dirlo solo dopo la visita.
saluti