Utente 331XXX
Sale,io avrei alcune domande da farvi.All'età di 19 anni ho subito un intervento al seno sinistro,xchè avevo un fibroadenoma.Ho sempre tenuto sotto controllo il seno,finchè l'ultima ecografia diceva:ghiandole mammarie simmetriche,ad ecostruttura fibroadenomatosa.Si repertano,bilateralmente,formazioni cistiche,eterometriche.si segnala,in particolare,formazione cistica della linea mediana superiore di sinistra,con reazione desmoplastica perilesionale,del dm di 1,4x0,8 cm.Nel cavo ascellare sinistro si segnalano piccoli linfonodi di aspetto reattivo del dm di 8 mm.Ho completato con la mammografia e dice:mammelle di volume simmetrico.Regolare la condizione della cute e la posizione del capezzolo bilateralmente.Struttura mammaria di tipo denso.Non processi espansivi.Calcificazioni di tipo displastico bilateralmente.Dopo 6 mesi ho rifatto l'ecografia,il risultato:mammelle di medio volume,simmetriche,di consistenza densa.Presenza nel Q.E.E.sin.di un nodulo di cm 1,5 mobile,indolente.Struttura ecografica ipercogena.Mammella dx:presenza nel Q.S.E.dx di un nodulare ipoecogeno di 1,4 cm a struttura lievemente disomogenea,margini poco definibili.Mammella sx:presenza nei Q.S.E. e Q.E.E. sx di 2 fibrodenomi lievemente dismogenee,margini poco definibili di cm 1,5 e cm 1,3.Nel Q.E.E. sx piccola lacuna anecogena di 7mm,di significato cistico.La mia domanda è questa:siccome sono sposata da quasi 13 anni e non ho figli,io e mio marito abbiamo deciso per una fecondazione artificiale,mi chiedevo se con un seno in questo stato la posso fare e a cosa vado incontro?Siccome ci sono da fare cure ormonali,le posso fare tranquillamente o rischio qualcosa?Spero che mi possiate aiutare e spero di essere stata chiara nello scrivere l'esito dell'ecografia.Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Nel suo caso per la complessità strutturale delle mammelle farei (ne parli con il suo curante) una Risonanza Magnetica mammaria CON mezzo di contrasto.

Legga

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/quando_perche_fare_RMM.htm

Anche perché alcune lesioni descritte forse avrebbero meritato un approfondimento con una agobiopsia ecoguidata (esempio >>Mammella dx:presenza nel Q.S.E.dx di un nodulare ipoecogeno di 1,4 cm a struttura lievemente disomogenea,margini poco definibili>>

Se esegue la Risonanza non è necessario eseguire l'agobiopsia

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 331XXX

Salve,la ringrazio x la sua risposta.Il mio medico curante,infatti,mi ha detto la stessa cosa;però,x quanto riguarda l'inseminazione artificiale,lei cosa mi consiglia?Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Prima faccia la Risonanza Magnetica Mammaria e poi può andare tranquilla.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 331XXX

Salve,mi scusi se la disturbo ancora,ma volevo sapere se la risonanza magnetica,la devo eseguire per forza con il mezzo di contrasto.Grazie.

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Nel suo caso sì


http://www.senosalvo.com/approfondimenti/quando_perche_fare_RMM.htm
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com