Utente 329XXX
Buongiorno ,
Scrivo per avere un parere circa il referto istopatologico ritirato oggi.
Mia madre di 63 anni ha effettuato nei giorni scorsi mastectomia semplice.

descrizione macroscopica:
A:mammella di cm 14.5x14x3,5 con losanghe di cute di cm6,5x3,5 centrata da capezzolo normoestroflesso. al taglio nel QIE nodulo a margini stellati di 1,1 cm a margini stellati, dicoloritobiancastro. che dista più di 1 cm dai margini di resezione chirurgici. i rimanenti quadranti sono di colorito biancastro, consistenza aumentata.
(A1 nodulo con margine di resezione verso l alto , A2 nodulo con margine di resezione verso il basso, A3 nodulo con margine di resezione profondo, A4:QSI,A5:QSE,A6:QIE,A7:capezzolo)
B:Linfonodo di 0,9 cm esaminato al congelatore
srs

DIAGNOSI ISTOPATOLOGICA:
A: carcinoma duttale infiltrante,moderatamente differenziato (g2)
Non evidenza di invasione vascolare
associato carcinoma duttale in situ (DCIS), di grado intermedio.
Papillomi intraduttali
margini di resezione indenni e cute capezzolo da neoplasia.
B: esame itraoperatorio linfonodo sentinella:negativo per neoplasia (FMC/MM/UG)

stadiazione istopatologia: pT1CpN(sn)0.

Valutazione immunoistochimica dei recettori ormonasli, la frazione di proliferazione ed oncogene her2/neu.
Recettori per estrogeni (clone 6f11):positive il 100% delle cellule neoplastiche
Recettori per il progesterone (clone 16):positive il 50% delle cellule neoplastiche
ki67 (clone k-2) positive il 30% delle cellule neoplastiche
Oncoproteina c-erb-b2 (clone cb11) : positive > 10% delle cellula neoplastica (score 2+)


effettuati inoltre :

ECG ed esami ematochimici : nei limiti
rx torace :oncologicamente negativo.

oggi fatta scintigrafia , le e stato detto che va bene per una donna della sua eta, il referto il giorno 27.


Vorrei avere un parere circa la prognosi e circa quanto emerso dalla diagnosi istopatologica e dalla valutazione istopatologica , abbiamo chiesto se si dovra' fare chemio ma il chirurgo ha detto che probabilmente no ma che l ultima parola spetta all oncologo, il suo giudizio ? cosa comporta la positivita' del c-erb-b2 ? IL KI67 e' alto ?


grazie infinite.

Maurizio

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' una situazione bordeline su cui ovviamente non si possono fare valutazioni a distanza..

La maggioranza dei fattori prognostici sono favorevoli (dimensioni, negatività L.S, e soprattutto presenza di Recettori ormonali positivi.)

Effettivamente l'indice di proliferazione (KI 67 ) non è certo basso e lo score++
non lo si può considerare favorevole, ma paradossalmente una sua iperespressione (sicuramente è in corso una FISH) consentirebbe di avere a disposizione una ulteriore ed efficace arma terapeutica.

Si può senz'altro essere cautamente ottimisti

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com