Utente 298XXX
Buonasera,
circa un mese fa mi hanno inserito uno Stent al rene sinistro, nell'attesa della litrotrixia, perchè risultava sofferente per la presenza di un calcolo che ne limitava la funzionalità.
Dopo oltre un mese e a pochi giorni dal bombardamento, ho ancora un forte indolensimento alla vescica e al pene... praticamente continuo e più intenso di notte.
Abbiamo fatto anche una radiografia di controllo e l'impianto è stato correttamente inserito, e il dottore mi ha consigliato una cura antibiotica... ma il dolore non cessa!

potete consigliarmi qualche terapia, ma sopratutto è normale questo dolore?
grazie 1000,
Francesco.
[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività +44
20 attualità +20
20 socialità +20
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Caro utente é normale che ci sia fastidio purtroppo lo stent essendo cmq un corpo estraneo crea infiammazione
[#2] dopo  
Utente 298XXX

Iscritto dal 2013
Grazie 1000 per la celere risposta,
Per cui il dolore dovrebbe sparire con la rimozione dello stent?
...non è un dolore insopportabile, ma mi sta rovinando il sonno da oltre un mese!

grazie ancora!