Utente 333XXX
Salve,
in data 12 Dicembre 2013 ho effettuato l'operazione PRK per ridurre astigmatismo e miopia. Partendo dal presupposto che il dottore mi aveva detto che FORSE non sarebbe riuscito a ridurre tutto il difetto refrattivo, faccio l'operazione ed è tutto ok.
In entrambi gli occhi avevo lo stesso grado di miopia ed astigmatismo.
2 giorni dopo inizio ad avvertire prurito eccessivo nell'occhio sinistro e ricordo vagamente che di notte, forse per il sonno, forse per il prurito, mi sono strofinato leggermente e ciò ha provocato lo spostamento della LAC(occhio sinistro). Successivamente mi ha iniziato a prudere proprio la parte interessata dal lieve sfregamento, ma pensavo fosse normale a causa del post operatorio.
2 giorni dopo l'episodio il dottore mi ha rimosso le LAC e mi ha dato da mettere vari colliri.
Il problema è sorto quando sono andato al controllo dopo 15 giorni.Occhio destro 10/10 NATURALI,con possibilità di raggiungere anche 11/10, occhio sinistro 8/10 scarsi. Mi ha detto comunque che probabilmente la situazione resterà così. Sono andato il 15 Gennaio 2014(cioè ieri) e mi ha detto che non migliorerà di molto, nonostante mi ha comunque detto di continuare a mettere 3 volte al dì il Flumetol e quando ne necessito l'Optive Fusion.

A casa allora ho fatto un piccolo test, quando inserisco nel sacco congiuntivale il Flumetol e lo faccio permanere ivi per circa 15 secondi la vista "magicamente" arriva a 10/10 ma dopo neanche 10 secondi ricala bruscamente.

A vostro avviso, può la LAC aver causato un "peggioramento" della vista?
A vostro avviso, ho ancora speranze di ottenere ANCHE nell'occhio sinistro i 10/10?
A vostro avviso, quanto è utile continuare a mettere il Flumetol? Può portare benefici?
A vostro avviso, c'è qualcosa che io posso fare per "portare" l'occhio a 10/10?

Se necessitate di altre informazioni, ve le fornirò senza ombra di dubbio.

Ringraziandovi sin da ora per la cortese e gentile risposta che spero mii fornirete,
vi saluto e vi auguro una buona e serena giornata.
[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,

Ecco le nostre risposte alle Sue questioni:

A vostro avviso, può la LAC aver causato un "peggioramento" della vista?

Sì. Se la lente a contatto, spostandosi, non copriva la superficie corneale, si può essere verificata un'alterazione nel processo di ricrescita dello strato superficiale della cornea (epitelio).

A vostro avviso, ho ancora speranze di ottenere ANCHE nell'occhio sinistro i 10/10?

Per noi Lei può ancora migliorare nei prossimi mesi, ma non sappiamo se potrà raggiungere gli auspicati 10/10!

A vostro avviso, quanto è utile continuare a mettere il Flumetol? Può portare benefici?

E' importante seguire le raccomandazioni terapeutiche del collega che La tiene in cura. Il Flumetol può modulare il risultato refrattivo: è opportuno, quindi, utilizzarlo nelle giuste dosi.

A vostro avviso, c'è qualcosa che io posso fare per "portare" l'occhio a 10/10?

Si rilassi, si goda l'ottimo risultato comunque ottenuto e continui la terapia.

Cordiali saluti! :-)
[#2] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottor Pascotto,
gentile, rapido e preciso :)

Spero nelle prossime settimane di riacquisire ciò che mi manca per arrivare a 10/10, anche perchè avrei un concorso pubblico tra 6 mesi e arrivarci con un occhio non al Top non sarebbe tanto buono :D


Rinnovo i miei ringraziamenti e le auguro una buona giornata.
[#3] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Grazie a Lei, e in bocca al lupo per il Suo concorso!