Utente 243XXX
E' da circa un mese che la mattina mi sveglio con un un fastidioso dolore alla fronte e soprattutto alle tempie,mi sono accorto anche di avere le mandibole lievemente indolenzite.
Durante l'arco della giornata il dolore si attutisce,però capita che si ripresenta a fasi alterne.
Oltre questo, son presenti altri sintomi, ma non so se potrebbero essere collegati a questo mal di testa,sempre di mattina appena sveglio capita delle volte di fare 2-3 singhiozzi senza ancora non aver mangiato niente.
mentre dopo pranzo (non sempre) mi capita di avere lieve stanchezza e sonnolenza con rigurgiti acidi.
Ci sono delle volte che il mal di testa è molto forte da non riuscirlo a sopportare e mi devo sdraiare sul letto per forza,i dolore si estende sulla fronte e sulle tempie.Premetto di recarmi dal mio medico al più presto,vorrei sapere cosa potrebbe essere?

Grazie per le eventuali risposte.
[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Da cio' che descrivi, il mal di testa mattutino potrebbe essere dovuto al bruxismo, ovvero al digrignamento dei denti per la contrazione dei muscoli masticatori. I singhiozzi, invece e l'acidità sono dovuti ad una infiammazione del distretto gastro-esofageo.
Pertanto, ti consiglio di parlarne con il tuo medico di famiglia. Un cordiale saluto