Utente 328XXX
Buongiorno
da maggio 2012 sento praticamente il battito cardiaco nel corpo. Il medico curante mi aveva detto che era dispepsia e mi aveva prescritto un integratore a base di bianco spino. Dopo un mese la cosa è aumentata e si sono aggiunti conati di vomito e bruciori. Mi hanno fatto una gastroscopia con asportazione di campione e mi hanno trovato l'Helicobacter. Ho seguito la terapia durante l'estate del 2012 e per qualche settimana tutto a posto. A dicembre del 2012 è ricominciato il problema. A volte è talmente forte che mi si muove la maglietta o la felpa e alla fine della giornata mi sento kaputt dalla stanchezza. Ho fatto un Holter ECG Dinamico da cui non è risultato niente; ho fatto anche cardiogrammi a go go. Poi in PS un paio di mesi fa dopo dolori forti al petto e sempre questo problema di sensazione di battito nel corpo mi hanno detto che era una crisi gastrica. Io ora vorrei sapere come fare per togliermi questo problema. Sto impazzendo. Non se ne va. Il medico non mi aiuta e non posso vivere a bianco spino o sentire questo tamburo tutto il tempo per mesi. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente
se durante l'Holter che ha fatto non ha avuto i sintomi che riporta non ha valore diagnostico. Differentemente se i sintomi li ha avuti e l'Holter è negativo il cuore non ne è responsabile.
Cordialità
[#2] dopo  


dal 2016
Buongiorno
ho fatto un cardiogramma e mi è stato detto che hanno rilevato brachicardia sinusale e probabile ipertrofia ventricolare sinistra. Mi hanno anche detto che non mi devo preoccupare e di non fare niente. In pratica che significa? I medici dell'ospedale non mi hanno detto altro.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Scusi tanto, ma allora per quale motivo chiede consigli su MI ???????
Se vuole escludere che sia un'aritmia a causarle l'accelerazione del battito almeno una registrazione dell'attività cardiaca per 24h (e non di pochi secondi come accade per l'ECG basale) deve farla.....altrimenti si tranquillizzi e non pensi a problemi del suo cuore.
Saluti