Utente 335XXX
ATTENZIONE:
Ho dovuto creare un nuovo account per rispondere al seguente consulto:

http://www.medicitalia.it/consulti/Dermatologia-e-venereologia/398921/Macchie-bianche-pene

in quanto non dispongo più delle credenziali d'accesso.

Rispondo in particolare al Dottor Luigi Laino:

La cosa che non mi convince è proprio il fatto di non aver ricevuto una diagnosi chiara e definita.
I due dermatologi che mi hanno visitato, a distanza di anni, si sono limitati a dirmi di non preoccuparmi, in quanto si trattava di lesioni benigne.
Inoltre, nella visita più recente, a seguito di una mia domanda sulla possibilità di un lichen, mi è stato detto che è impossibile in quanto le aree colpite dovrebbero essere dure, pruriginose e doloranti.

Ad ogni modo, mi rivolgo a Lei, Dottor Laino, per chiederLe se reputa opportuna un' ulteriore visita dermatologica.
Ho deciso di approfittare della possibilità di parlarne su questo portale, proprio perché nonostante le due visite, non sono ancora per niente tranquillo.


Grazie in anticipo per l'attenzione.
Cordiali Saluti.


[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

pur nella limitatezza della sede telematica e nella esclusione del lichen scleroatrofico (info Personali su: www.lichenscleroatrofico.it ) fattale dai miei colleghi, le dico che è in suo diritto procedere con un nuovo consulto se lo ritiene opportuno.

Carissimi saluti