Utente 336XXX
Buongiorno, ultimamente è aumentata la ritenzione idrica ai miei arti inferiori. Ho iniziato una dieta e incrementato l'attività fisica e i risultati sono incoraggianti. La mia estetista mi ha proposto diversi trattamenti estetici, tutti a base di bendaggi con cosmetici vari...io sono molto dubbiosa sulla reale efficacia di questi trattamenti e vi chiedo se sono davvero più efficaci di un "classico" massaggio linfodrenante. Grazie mille.
[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2010
Gentile utente, sicuramente il massaggio svolge una importante azione e spesso superiore a molti trattamenti attualmente in voga.
Bisognerebbe valutare bene il suo caso e il tipo di trattamento propostole per darle una risposta certa.
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per la risposta rapidissima e cortese!
La mia idea era di affiancare a dieta e attività fisica dei massaggi linfodrenanti, ho chiesto informazioni alla mia estetista che mi ha detto che i massaggi linfodrenanti danno solo una sensazione di benessere ma non riducono effettivamente la ritenzione idrica. in più (secondo lei) sono efficaci solo se effettuati almeno 2 volte la settimana.
lei invece mi ha proposto un ciclo di trattamenti con fanghi detossinanti (se ho ben capito, consistenti nell'applicare dei fanghi sulle gambe e poi bendarle) a cui aggiungere dei trattamenti con radiofrequenza. ovviamente, questa seconda proposta risulta essere decisamente più costosa della prima.