Utente 317XXX
Salve, sono un ragazzo di 20 anni, all'età di 13 anni sono stato operato per un epifisiolisi all'anca sinistra dal professor Guzzanti al bambino gesu di Roma, purtroppo si è presa la decisione di fissare solamente e di non rimettere l'osso nella posizione normale, tutt'ora l'osso è girato di 90 gradi, circa 3 annni fa ho rimosso la vite, ho concluso tutto insomma, solamente che io noto che cammino male, e questo mi crea un disagio immenso, mi chiedevo come posso fare per camminare normalmente, devo rioperarmi e sistemare l'osso nella giusta posizione o c'è qualcos'altro che si può fare? Vi ringrazio per l'attenzione, aspetto vostra risposta

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Nonostante la buona descrizione della sua storia clinica, purtroppo i limiti di un consulto on line non consentono di poterle fornire una risposta adeguata.
Si corre il rischio di sbagliare.
IN questi casi è opportuno fare la summa di tutti i dati (clinici e strumetali) per stabilire una terapia giusta.
Auguri