Utente 208XXX
Buongiorno a tutti e complimenti per la Vostra disponibilita' nel prestare attenzione alle nostre richieste.
Sono una ragazza di 31 anni malata di cheratocono ad entrambi gli occhi, con astigmatismo e una forte miopia. Gli specialisti che ho sentito finora mi hanno confermato che e' impossibile correggere chirurgicamente miopia e astigmatismo nel caso di cheratocono. Recentemente pero' ho sentito parlare di una nuova tecnica per correggere la miopia che non incide la cornea e mi stavo domandando se in questo caso anche pazienti malati di cheratocono possono sottoporsi all'intervento, oppure se e' comunque sconsigliato.
Un'altra breve domanda: il peggiorare del cheratocono si arresta ad una certa eta'? Io ora ho 31 anni, potrei ancora peggiorare?
Con la speranza du ricevere una Vostra risposta, Vi ringrazio in anticipo e Vi auguro buon lavoro!
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
attualmente eseguendo il crosslinking in strutture molto moderne è possibile ridurre anche il difetto refrattivo
[#2] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
Gentilissimo Dott. Marino,
Grazie infinite della Sua risposta. Avrei un'altra rapidissima domanda: c'e' un'eta' in cui il peggiorare del cheratocono si arresta? Io ho 31 anni, potrei ancora peggiorare?
Grazie ancora per la Sua disponibilita'.