Utente 330XXX
buonasera, non so se questa è la sezione giusta ma le pongo lo stesso la mia domanda sperando in una sua disponibilità.volevo porle una domanda sulla epatite fulminante che è una mia delle piu grandi paure!!volevo sapere se eventi quotidiani come condivisione posate,bicchieri,piatti(epatite a),baci (epatite b) possono portare a uno scompenso del fegato fulminante o questo è un caso raro che si puo' verificare solo in determinate situazioni come abuso alcool,droghe,eccessive condizioni non igieniche..vi ringrazio a priori sperando riusciate a colmare questa mia,forse stupida,improvvisa fobia. concludo dicendo che sono nato nel 91 e quindi dovrei essere vaccinato.saluti
[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
L'epatite fulminante rappresenta una situazione gravissima per la sopravvivenza in quanto comporta la morte di gran parte delle cellule epatiche determinando l'impossibilità del fegato a continuare a svolgere le sue funzioni. Questa condizione può conseguire a malattie virali o tossiche come l'abuso alcolico, l'assunzione di alcune droghe o alcuni farmaci (tra i quali anche il comune paracetamolo). Fortunatamente l'evento è piuttosto raro e quindi mi sentirei di rassicurarla rispetto alla sua preoccupazione. Cordiali saluti.