Utente 240XXX
Buongiorno e grazie in anticipo a chi vorrà rispondere al mio quesito.

Cinque giorni ho avuto un rapporto sessuale con la mia ragazza; il rapporto è stato protetto da preservativo per il 90% del tempo. Solo inizialmente, lubrificando il pene con un gel della Durex, sono "entrato" senza protezione, facendo avanti ed indietro per nemmeno un minuto.

Oggi mi telefona dicendo che dal suo PAP test risulta la candida.

Inutile dire che, avendo anche un passato da ipocondriaco, sono "terrorizzato".
Non avverto prurito sul pene, non si notano segni strani (macchie o altro), insomma tutto normale.

La mia domanda è: come devo comportarmi? Devo acquistare una crema per prevenirla? Devo aspettare che mi vernga per poi curarla?

Vi ringrazio infinitamente!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gen.mo utente

Stia tranquillo, anche se la sua ragazza avesse effettivamente una candida, comunque non dimostrabile con un PAP test, e' difficile un contagio del partner.Le consiglio di astenersi da rapporti sec in attesa che la sua partner finisca la terapia e quindi si negativizzi, oppure in alternativa usi il profilattico.

Un cordiale saluto