Utente 349XXX
Salve gentili medici,
Sono un ragazzo di 23 anni e la settimana scorsa ho riscontrato questo problema che mi sta portando davvero ad un esaurimento.
Mi spiego meglio, martedì sera esco con la mia ragazza e, non avendo case disponibili, facciamo sesso in macchina, per più di una volta come accade spesso e va tutto alla grande; usciamo la sera dopo ed il mio pene non vuole saperne di venir su, e anche se mi impegno per avere un erezione questa non è per nulla vigorosa come al solito e svanisce in pochissimo tempo.
Da allora sono svanite anche le erezioni mattutine e provo un certo calo della libido.
Ho sempre ritenuto di avere uno scarso livello di testosterone data la scarsa peluria, eccetto nella zona del pube, e una lieve ginecomastia però un calo cosi improvviso non l'avrei mai immaginato.
Grazie a tutti in anticipo per le risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
a parte che il testosterone basso è una sua illazione, vista l' assenza di dosaggio ed una assenza di dihgnosi endocrimnologica od andrologica in tal senso, è raro che un problema organico dia deficit erettivo da un giorno all' altro. Si trovi un posto comodo e se persiste il deficit senta collega dal vivo.