Utente 198XXX
Gentili Dottori,
Volevo sapere se esiste una terapia desensibilizzante per le punture dei tafani o se sono costretto a ricorrere solo a tp sintomatiche post puntura (antistaminici, cortisone ecc)
Lavoro all' aria aperta e inevitabilmente, nonostante i pantaloni lunghi, di estate vengo punto almeno 2 o 3 volte.
La puntura mi provoca ponfi molto dolorosi che nelle prime 24/36 ore mi impediscono quasi di camminare se localizzati alla gamba.

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
La puntura del tafano (e la conseguente reazione locale) è frequentemente molto dolorosa anche in assenza di una sensibilizzazione specifica. Pertanto in tali casi una eventuale immunoterapia - che comunque non è disponibile - non risulterebbe efficace.
Saluti,