Utente 352XXX
Buongiorno, ho 67 anni, sono di Torino, lavoro in Turchia,circa 2.5 mesi fa a causa sforzo, ho avuto un dolore interno al polso six., dopo circa 20 giorni in una partita di tennis gioco con il braccio dex,facendo una brusca flessione del polso six ho avvertito un forte dolore interno al polso.
La lastra e risonanza magnetica fatta in Turchia, tradotta al migliore dei modi dice:intorno al Radiocarpale ,ulnacarpale e intercarpale ce un significativo liquido sinuviale, artosi tra lo scafoide e l'osso del dito pollice, rottura della fribrocartilagine triangolare,con apparente perdita d'intergrita e densita nell'obliquo assiale STIR.Ora sono in fisoterapia: Antinfiammatori per un mese, 10 gg di lazer Terapia, 20 gg ultrasuoni con acqua, massaggi e crema. Lo specialista mi dice che per una vita normale non dovrei avere grossi problemi.Ma il caso si riproporra qualora voglio continuare a giocare. Chiederei la soluzione di microchirurgia e consigliabile, quali risultati si possono otenere?.
Ringrazio cordialmente
Giancarlo

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

non si tratta di microchirurgia, ma di valutare attentamente l'entità del danno anatomico della fibrocartilagine triangolare (che, nel caso, va riparata in artroscopia) oltre all'entità dell'artrosi tra scafoide e trapezio (suppongo).

Buon pomeriggio.
[#2] dopo  
Utente 352XXX

Iscritto dal 2014
Grazie della immediata risposta, dopo la fine del trattamento di fisioterapia e riabilitazione, sentiro cosa mi dice il dottore, per altre decisioni e consultazioni prendero in esame anche recupero che ho ottenuto.
saluti
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla.