Utente 353XXX
Sono un ragazzo di 17 anni ed effettuando l'autopalpazione ho sentito una "matassa" di vene abbastanza estesa nello scroto,sopra il testicolo sinistro,effettuando alcune ricerche credo si tratti di varicocele, ho intenzione di fare una visita specialistica,però volevo avere un vostro parere,cioè se si tratta di varicocele o no,non avverto ne dolore ne alcun fastidio.
Grazie attendo una vostra risposta.
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Dalla sua descrizione sembra possa trattarsi effettivamente di varicocele, anche se nei testi classici di semeiotica chirurgica il groviglio di vene dilatate veniva descritto come "sacchetto di vermi".

Ad ogni modo trovo la sua descrizione altrettanto efficace e simpatica. Complimenti per l'autodiagnosi. Vada appena può dall'Andrologo per valutare, aldilà dell'assenza di sintomi, se vi siano alterazioni della fertilità dovute al reflusso di sangue tipico di tale anomalia vascolare.

A presto.
[#2] dopo  
Utente 353XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per la risposta.