Utente 239XXX
Salve ,aspettando che il mio andrologo veda le seguenti analisi chiedo un consiglio.
Ho 39 anni e da un po' di tempo ho notato delle difficoltà ad avere erezioni,dopo una visita mi sono state richieste le seguenti analisi e questi sono i risultati

Psa 0,41
Hbsag neg
Lh 2,27
Diidrotestosterone 477(alto-limite 368)
Fsh 3,07
Ft3 3,29
Ft4 14,78
Prolattina 24(alta-limite19)
Tsh 2,1
Testosterone 25,94
17 beta estr. 37
Corti solo 23,35
Testosterone lib 15,9
Ves 2
Colesterolo 163

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
prolattina alta per ansia, il resto ok. Adesso sappiamo che il suo problema non è ormonale, bisogna valutare le altre cause: psicologiche, circolatorie, neurologiche, metaboliche, prostaticjhe
[#2] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
Grazie,nella mia ignoranza in materia chiedo un altra cosa......sarà sempre l urologo/andrologo che mi indirizzerà a queste altre ricerche?.....e poi ...quelle che ho fatto non sono esami che escudono problemi alla prostata?...grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
sarà il collega a indirizzare. Questi dati non escludono problema prostatico.
[#4] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dottore,un ultima cosa, qual è il modo per escludere definitivamente la prostata?grazie di tutto
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Un normale visita.