Utente 774XXX
Salve. Sono un uomo. ho 30 anni, altezza 1,79 e ho del grasso localizzato sul petto.
Non sono grasso, in condizioni di peso-forma ottimali raggiungo i 77 kg, quando metto su peso raggiungo gli 82-83.
Il mio problema è che, anche seguendo diete o frequentando la palestra, quell'accumulo di grasso lì depositato, non vuole proprio andar via, ed è REALMENTE anti-estetico al 100%.
Per quanto riguarda il resto del corpo, questo risponde bene ad allenamenti o diete (nel senso che la pancia scompare, gli addominali si intravedono, le braccia si tonificano...).
Volevo chiedervi:
ho sentito parlare di mesoterapia, di liposuzione..., di risultati più o meno duraturi....
Un mio amico (ma che era molto più grasso) ha fatto un intervento di liposuzione con conseguenze catastrofiche (pelle calante...cicatrici dappertutto).
Non vorrei avere conseguenze simili.
Quale, secondo voi, è la miglior strada percorribile?
A chi posso rivolgermi a Reggio Calabria?

Vi ringrazio anticipatamente per le vostre risposte.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

Purtroppo non è molto chiaro con il riferimento generico di "petto".
Esattamente quale è la sede ? Mammaria ?
Qualsiasi asimmetria necessita di una diagnosi clinico-strumentale
8ad esempio tramite indagine mammografica).
Con questi ulteriori dettagli riformuli la Sua richiesta postando in area CHIRURGIA PLASTICA.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 774XXX

Iscritto dal 2008
Grazie Dottore,
ho inserito "zona mammaria" e ho messo il post su chirurgia plastica, come Lei mi ha consigliato.
Speriamo stavolta di avere una risposta...
[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Si tratta allora di una peudoginecomastìa o ginecomastìa falsa

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42900
[#4] dopo  
Utente 774XXX

Iscritto dal 2008
Grazie dottore.
Avrei preferito che, una volta chiarita la zona di concentrazione dell'adiposità, Lei avesse risposto alle mie domande, piuttosto che formulare ipotesi sulla probabile patologia e rinviarmi ad un link in cui si parla di tumori al seno...

Grazie cmq.
[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
L'ho rinviato alla area di CHIRURGIA PLASTICA e l'ho rinviato ad un link dove si parla prima di tutto di ginecomastìa, per darle la possibilità di allegare dettagli utili perchè quello di "adiposità localizzata al petto" è insufficiente.
[#6] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Errata corrige.

""Qualsiasi asimmetria necessita di una diagnosi clinico-strumentale
ad esempio tramite indagine mammografica."

Intendevo, in considerazione della sua età,

INDAGINE ECOGRAFICA