Utente 138XXX
Volevo un parere sul seguente referto:
Prematurita SVPB: 25%
Slivellamento St: 200yV
Sottoslivvellamento St: 100yv
Pausa 2000ms
Lungo/ pausa: tutti i battiti
Pause escluse dalla FC: no
Tachicardia : 120bpm
Bradicardia : 50bpm
Minima tac/Brand:3min

F.C. min 59 alle 8:13:14
f.C.max 175 alle 03:48:46

Commento:
Tachicardia si usale con fisiologiche variazioni della frequenza cardiaca
Un battito prematuro ventricolare
Assenti battiti prematuri sopra ventricolari
Sto non diagnostico

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
e un esame perfettamente normale
saluti
[#2] dopo  
Utente 138XXX

Iscritto dal 2009
Mi chiedevo come sia normale alle 3:48 avere 175 pulsazioni
[#3] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
sicuramente è un errore il calcolo della frequenza cardiaca è automatico e a volte per la presenza di artefatti il computer sbaglia. se il Medico non ha scritto nulla significa che non c'era nulla di importante. cil che conta nell'holter è il referto
saluti
[#4] dopo  
Utente 138XXX

Iscritto dal 2009
Egregio dottore il problema permane comunque. Ho effettuato gli esami del sangue e tutto era apposto escluso il bnp B 280pg , ho eseguito radiografia ai polmoni che non ha evidenziato nulla, idem per eco addominale, che però ha riscontrato in piccolo polipo colesterinico di 3mm, ho eseguito ecocardiografia e anche in questa il mio cuore era apposto. Tuttavia mi trovo in difficoltá perché saltuariamente percepisco al centro del petto all altezza del diaframma un peso è una dispinea che durano circa 30 minuti. Il mio medico di base dice che é tutto apposto visti gli esami eseguiti ma io non mi sento bene come dicevo saltuariamente percepisco un peso al petto etc.. Tra l'altro per esempio ieri sera mi sono chinata per prendere un oggetto facendo un leggero piegamenti leggermente sforzato e ho sentito il cuore per un attimo uscire dal petto..Volevo chiederle se consiglia altri esami cordiali saluti Valentina 31 anni
[#5] dopo  
Utente 138XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno volevo sapere se è possibile avere una risposta sulla domanda che ho inserito sabato 04/10
[#6] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
Direi che ha fatto la maggior parte degli esami che possono essere fatti. Ulteriori esami possono essere valutati a fronte di una visita dal suo Cardiologo qualora ne ravvisasse la necessita' dopo averla valutata clinicamente. Mi spiace non essere più esauriente ma la prescrizione degli esami non puo' sottrarsi alla valutazione clinica del paziente. Questo per evitare di fare esami inutili e creare ulteriori inutili allarmismi.
saluti