Utente 351XXX
Buongiorno, spero di ricevere un parere..sono mamma di una bimba di 2 anni con tumore benigno cardiaco riscontrato in gravidanza.
Ora sono incinta della mia seconda bambina e per scongiurare un altra cardiopatia del genere abbiamo eseguito oggi un'ecocardiografia fetale. Sono quasi alla 23° settimana e il referto è stato il seguente:

Situs solitus. Levocardia.
Ritorni venosi sistemici in AD. Concordanza AV e VA.
Setto interatriale indenne con fisiologica protrusione della valvola della FO in AS.
Setto interventricolare senza evidenti discontinuità.

PREVALENZA SX (ANCORA FISIOLOGICA), PRESENZA DI FALSA CORDA ALL'APICE DEL V SX, ventricoli normocinetici.

Apparati valvolari indenni. Efflussi non ostruiti.
Arco aortico normale. Non evidenziate aritmie.

LIEVE ACCENTUAZIONE DEL FISIOLOGICO SPAZIO ECOPRIVO PERICARDICO.

Controllo fra 4 settimane.

Dopo l'esperienza con la prima gravidanza adesso ho molta paura.
La cardiologa è stata abbastanza vaga, dice che nel feto a queste settimane di gestazione dovrebbe essere il ventricolo destro ad essere più grande di quello di sinistra, non viceversa come invece è..
LIEVE ACCENTUAZIONE DEL FISIOLOGICO SPAZIO ECOPRIVO PERICARDICO?cosa significa?

La mia bimba rischia di avere problemi cardiaci con un referto del genere?
Ringrazio in anticipo per l'attenzione e una Vostra cortese risposta.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
NO cara signora, la sua bimba non rischia di avere problemi cardiaci...và seguita, l'eco và ripetuto anche più avanti nella gestazione, ma lei si tranquillizzi perchè la sua ansia non fà bene alla sua gravidanza.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 351XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno dottore,
innanzitutto grazie infinite per la sua tempestiva risposta!
Mi tranquillizza molto dicendo che la bimba non rischia problemi cardiaci!
E' possibile che questa prevalenza sx si risolva da sola?
Se alla prossima ecocardiografia il "problema" ci fosse ancora, sarebbe destinata a controlli periodici anche dopo nata?
Mi scusi le tante domande,
grazie ancora

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il reperto può non avere significato...ma per escluderlo le dicevo di eseguire controlli ecocardiografici ancora in gravidanza (non è detto debba farli in maniera seriata anche dopo la nascita).
Saluti