Utente 353XXX
Gentili dott. vi riporto le analisi del sangue da poco ritirate per avere un vostro parere in merito ad alcuni valori fuori range:

emocromo:
Leucociti: 7370 (4500-10000)
eritrociti: 5,21 (4,04-6,13)
emoglobina: 13,9 (12 - 17,5)
ematocrito: 42,6 (36 - 53)
MCV: 81,9 (80 - 97)
MCH: 26,7* (27-32)
MCHC: 32,6 (30 - 36)
RDW: 13,3 (11-16)
Piastrine: 160 (140-450)
Amp. distribuzione piastrinica: 7,13 (5-10)

Formula leucocitaria in %:
neutrofili: 62,40 (37-80)
linfociti: 27,50 (10-50)
monociti: 7,65 (0-12)
eosinofili: 2,11 (0-7)
basofili: 0.37 (0-2.5)

Formula leucocitaria n. assoluto:
Neutrofili: 4,60 (2-6,9)
linfociti: 2,03 (0,6-3,4)
monociti: 0,564 (0-0,9)
eosinofili: 0,155(0-0,7)
basofili: 0,027(0-0,2)

Sideremia: 105 (49-181)
trans. Got: 40 (17-59)
trans. GPT: 57 (21-72)

CPK: 101 (55-170)

elettroforesi proteica:
ALbumina: 66* (50-63)
globuline alfa 1: 2 (1,7-5)
globuline alfa 2: 9 (6,8-12)
globuline beta: 11 (9,3-15)
globuline gamma: 12* (13-23)
rapporto albumina/globuline:1,94 (1,1-2,4)

Proteine totali: 7,1 (6,3-8,2)
VES: 8 (2-20)
Proteina C reattiva: 5 (0-10)
Free t3: 3,43 (2,2-4,5)
free t4: 0,85 (0,61-1,12)
TSH: 4,64* (0,4-4)
Tireoglobulina: 5,99 (0-35)
Ab anti tireoglobulina: 0,10 (0-60)

Esame completo delle feci: tutto regolare anche sangue occulto.

Sono un pò preoccupato dell'elettroforesi proteica. 3 mesi fa feci l'esame ed avevo sempre l'albumina alta (69) e le gamma globuline basse (10,50). Benchè i valori siano migliorati da allora, sono comunque sempre fuori dai range. Mi preoccupano soprattutto le gamma globuline basse, perché leggendo su internet una delle cause potrebbe essere l'AIDS! io ovviamente mi sento benissimo, e per completezza vi ho riportato il resto delle analisi, perché io non sono in grado di interpretarne i valori. Anche la tiroide presenta un valore di tsh alto, e gli altri esami nella norma, pertanto non so se devo preoccuparmi e se può essere in relazione con le gamma globuline basse...Vi chiedo se è il caso di approfondire con ulteriori esami, o se secondo voi il valore non è poi cosi basso da destare preoccupazioni.
A cosa può essere dovuta questa ipogammaglobulinemia? e il valore dell'albumina più elevato del normale, di solito, a quali patologie si accompagna?

Vi ringrazio della risposta, e della cortesia e professionalità che mettete sempre nel rispondere in questo forum.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Il valore complessivo delle gamma globuline risulta ancora nella norma (850 mg/dl), per cui non si può parlare di ipogammaglobulinemia; ad ogni modo resta particolarmente significativo il fatto che Lei non presenti un quadro clinico indicativo di un difetto immunitario, quindi mi pare che non esista motivo per preoccuparsi. L'albumina va benissimo.
Per quanto riguarda il TSH, sarebbe opportuno confermare il dato ed eventualmente completare con un'ecografia del collo nell'ambito della vaultazione endocrinologica.
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 353XXX

Iscritto dal 2014
Gentile dott.Marchi,

La ringrazio della risposta. Ho ovviamente informato il mio medico di base della situazione e lui mi ha consigliato di ripetere l'esame del tsh tra due mesi e di rifare una ecografia alla tiroide, peraltro già fatta qualche mese fa, dove non risultava nulla...lui ipotizza che potrei avere un ipotiroidismo subclinico, ovvero non ancora conclamato. Io le chiedo se secondo lei, a parte la tiroide, e in un quadro generale come quello fornito dalle analisi, vi siano motivi di preoccupazione legati a questo valore in relazione ad eventuali malattie autoimmuni...l'unico fatto significativo che mi è occorso negli ultimi mesi è stato un episodio di melena, comunque superato. Ho fatto tutti i controlli: gastroscopia, colonscopia, ecografia completa all'addome, marcatori tumorali, esami del sangue complete, anche in ospedale, dove mi hanno fatto praticamente ogni controllo. Oggi comunque sto bene, e non si è più ripresentato il fenomeno, che il mio gastroenterologo ipotizza sia stato causato da una gastrite emorragica, dovuta all'helicobacter pylori, che ho eradicato con triplice terapia. Nel caso dovesse essere riconfermato il valore alto del tsh, e dall'ecografia si spera non esca nulla di insolito, da cosa potrebbe essere dovuto questo valore? in quel caso secondo lei dottore, quali cause e dove andrebbero ricercate?

Grazie infinite per la disponibilità
[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Secondo quanto ha riferito non vi è motivo di sospettare una malattia autoimmune sistemica.
L'eventuale ipotiroidismo potrebbe essere teoricamente provocato da eventi autoimmuni limitati alla tiroide; in tal caso solitamente si rilevano alterazioni ecografiche e/o la presenza di autoanticorpi specifici.
Ad ogni modo la gestione di questo aspetto dovrà poi essere lasciata allo specialista endocrinologo.
Saluti,
[#4] dopo  
Utente 353XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille dott. Marchi per la risposta.