Utente 308XXX
Gentile dottore son un ragazzo di 23 anni, in queste festività mi trovavo all'estero ed una sera, insieme ad amici in un locale abbiamo conosciuto delle ragazze,le quali successivamente abbiamo scoperto essere escort.Preso dall'euforia della serata dopo un ballo e l'altro mi ha ha praticato una di queste una fellatio senza preservativo con eiaculazione in bocca, il problema sta nel fatto che dopo pochi giorni ne son passati 6 precisamente, ho notato un rossore cutaneo accentuato sulla cute del pene,proprio viCino al prepuzio, alla punta e quando vado ad urinare tirando indietro la pelle sento come un pizzicore dei doloretti concentrati in quella zona, guardando qui su internet muoio dalla paura per un possibile contagio da HIV sinceramente non so come agire anche perché son sicuro che il mio medico di base non capirebbe nulla mandandomi dallo specialista. Lei cosa dice dottore? Posso utilizzare qualche prodotto che fa al caso Mio?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non si pasticci e, se fossi "il suo medico di base, dopo una attenta visita preliminare, la manderei sicuramente dallo specialista" per fare tutte le valutazione del caso.

Detto questo, altre informazioni su questi temi le può trovare a questi link:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42220.

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/753-malattie-sessualmente-trasmesse-fertilita-uomo.html

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 308XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio dottore farò certamente in questo modo ma volevo sapere, cioè avere qualche consiglio su qualche misura se c'è da adottare nell'immediato e se lei sospetta si tratti di micosi.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non si faccia autodiagnosi azzardate; nell'immediato bisogna che il suo problema sia visto in diretta, senza perdere altro tempo prezioso, dal suo medico di fiducia.

Ancora un cordiale saluto