Utente 104XXX
dopo un mese (dicembre) di tosse forte e implacabile,10 iniezioni di antibiotici e 24 compresse di Mondex,una ogni 8 ore,migliorata,ma non guarita, ho fatto un RX Torace:
esito: Non si osservano lesioni parenchimali addensanti con caratteristiche radiologiche di attività.
Si apprezza rinforzo del disegno bronco-vasale,più evidente in sede ilo-basale destra.
Sono presenti ispessimenti pleurici apicali.
I seni costofrenici sono liberi.
L'ombra cardiaca ha dimensioni ingrandite.
L'aorta toracica è regolare per l'età.
La domanda è: il fatto che ho sovente le formiche alle dita della mano sinistra può avere a che fare col cuore ingrandito? Dopo 100 o 150 m. a piedi mi sento in affanno e con molta tosse stizzosa, pomeriggio e sera sono molto stanca, anche se ho fatto poche cose.
Sono ipertesa, prendo 1/2 pastiglia di ATENOL e una di ZOPRAZIDE al mattino e al pomeriggio
una pastiglia di PLAVIX per la mia patologia alle carotidi.
Ringrazio anticipatamente, Cordiali Saluti. andrò lunedì dal mio medico grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
L'ombra cardiaca ingrandita è un reperto radiologico che non sempre trova conferma. Essendo ipertesa avrà' sicuramente fatto un ecocardiografia . Se è normale non me ne preoccuperei. La mancanza di fiato può' essere una conseguenza dell'episodio flogistico polmonare. Se persistesse dovrà' tornare dal suo cardiologo per qualche accertamento . I sintomi al braccio sinistro non hanno nessuna pertinenza con il cuore. Essendo una vasculopatica chiederei al suo cardiologo di fare qualche accertamento per verificare la condizione delle coronarie
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
sono parecchi mesi che mi sento in affanno dopo aver fatto qualche passo a piedi o aver fatto una scala, il mio medico di base a maggio mi ha fatto fare una spirometria, risultata nella norma.E' la prima volta che sento su di me dell'ombra ingrandita del cuore. Sono ipertesa da molti anni,(dopo la menopausa) non ricordo di aver fatto un ecocardiografia, e se l'ho fatta, è sicuro da molto tempo. Ringrazio,seguirò i Suoi consigli.