Utente 369XXX
2 Mesi fa durante una partita ho dato un calcio a vuoto andando in iperestensione del ginocchio dx, ho sentito una fitta sul ginocchio nella zona della rotula.
I 2 giorni successivi dell'infortunio non riuscivo a caricare ilpeso sulla gamba.

10 giorni dopo ho effettuato una risonanza magnetica con la seguente risposta:
Non lesioni delle fibo cartilagini meniscali
Nella norma il pivot centrale, i legamenti collaterali e la capsula articolare
Normale il tendine popliteo, il tendine rotuleo e quadricipitale
Condropatia femoro-rotulea di alto grado con circoscritta aerea di sofferenza sub-condrale in sede trocleare mediale.
Rotula alta con mantenuto asse trasverso.

Dopo essere stato visitato da 3 ortopedici i quali hanno detto. Che la condropatia non era di alto grado e che il dolore derivava da una tendinopatia, ho fatto qui di cicli di tecar terapie e integratori tendijoint.
Ad oggi però non riesco a salire le scale e caricare peso sul ginocchio.

Chiedo un consiglio
[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Restuccia
24% attività
4% attualità
12% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Da quanto da Lei descritto non è facile darle una risposta perché potrebbe trattarsi di una tendinopatia del rotuleo, come diagnosticato dai colleghi, la cui cura già eseguita non è stata ancora sufficiente o la sintomatologia clinica potrebbe invece dipendere dalla condropatia rotula. In questo caso si potrebbero adottare altri tipi di cure. Ritengo che un'accurata visita specialistica sia necessaria per giungere ad una risoluzione del problema,
[#2] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2015
Gent.mo dott. Restuccia la ringrazio innanzitutto per la sua risposta, volevo chiederle se secondo Lei una lesione della cartilagine sia possibile a seguito di un calcio a vuoto.
Il mio maggior dolore lo avverto nel calciare e nel piegare la gamba tipo squat...
Il dolore è localizzato sul bordo superiore della rotula
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Restuccia
24% attività
4% attualità
12% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Non credo che la lesione possa essere conseguenza di questo meccanismo traumatico, magari il trauma ha slatentizzato una situazione in precario equilibrio a causa di una già presente condropatia
saluti
[#4] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2015
Grazie du nuovo per la sua risposta, il fatto che avverta dolore quando contraggo il musucolo anche da sdaiato, può dipendere dal tendine oppure dalla condropatia?
Qualora fosse la condropatia dovrò smettere di giocare a calcio?

Grazie
[#5] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2015
Aggiornamento
Nel frattempo ho eseguito una RMN specifica sul tendine e l'inserzione della rotula la quale ha evidenziato :Alterato il segnale del tendine quadricipite femorale, all'inserzione rotulea, con probabile alvusione di un frammento di rotula...

Potrebbe essere necessario l'intervento chirurgico visto che sono più di due mesi ormai che il dolore persiste?
[#6] dopo  
Dr. Giuseppe Restuccia
24% attività
4% attualità
12% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Non è' detto che sia necessario un intervento chirurgico è possibile eseguire prima diverse cure. Si affidi ad un bravo ortopedico
[#7] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la risposta, anche se ho già effettuato 15 tecar terapie?
Da cosa potrebbe dipendere la decisione di operare oppure no?
[#8] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2015
Premetto che il mio obiettivo é di tornare a giocare a calcio a livello agonistico