Utente 380XXX
Salve a tutti,
ho bisogno del vostro aiuto per chiarire questo mio problema.
Assumo regolarmente la pillola yasminelle, ma purtroppo oggi domenica 10, dopo i 7 giorni di pausa (in cui ho avuto il ciclo, precisamente da martedì 5), terminati sabato 9, non riuscirò a prendere la pillola per iniziare il nuovo blister, ma avrò la nuova confezione solo domani lunedì 11. Sono piuttosto preoccupata perché durante la settimana di sospensione (sabato 9) e anche oggi ho avuto rapporti con il mio ragazzo, senza protezione e seguiti da coito interrotto. Sul bugiardino è riportato che in caso di dimenticanze nella prima settimana di trattamento preceduta a sua volta da rapporti è notevole il rischio di gravidanza. Vorrei sapere se c'è un effettivo rischio di gravidanza e come continuare la contraccezione se prendere la pillola lunedì 11 o utilizzare il preservativo.

Grazie infinite per la disponibilità
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Secondo le linee guida saltando la prima pillola della prima settimana , il rischio di possibile "ripartenza" della ovulazione .
Questo è il motivo delle precauzioni da adottare per almeno 10 giorni con un contraccettivo di barriera (preservativo) .
Consiglio di assumere comunque la pillola, potrebbe comparire dello "spotting".
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 380XXX

Iscritto dal 2015
Purtroppo alla fine le ore di ritardo sono arrivate a più di 48 (ho avuto la scatola solo martedì 12), così non ho iniziato il nuovo ciclo di yasminelle e sono passata al preservativo. Spero di aver agito comunque bene.

Grazie ancora.