Utente 384XXX
Buongiorno, in data 16 maggio a mio padre settantenne sono stati asportati colecisti e calecodo a causa di calcoli biliari, durante l'intervento durato ben 5 ore, è stata riscontrata una forte infezione e un riversamento di bile all'esterno, che gli ha procurato una pancreatite acuta. In seguito è stata provata una ERCP non andata a buon fine per blocco della sonda nel canale, ha eseguito da pochi giorni una colangio RMN che ha evidenziato un ostruzione nel dotto. Adesso mio padre si trova ancora con due drenaggi esterni che però non filtrano quasi nulla, i medici vorrebbero ripetere l'ERCP, ma l'ultima volta l'esame gli ha causato un emorragia con vomito di sangue e noi siamo un po preoccupati. Il suo stato di salute è precario, nonostante sia tornato ad alimentarsi con una dieta leggera continua a perdere peso. Lui è anche un soggetto diabetico di tipo II, c'è una dieta che possa andare bene sia per diabete che per coliciste e lo aiuti a mettersi in forze? Siamo molto preoccupati in quanto è sempre stato molto attivo e adesso è anche in fase depressiva.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non é un problema di dieta, la colecisti non c'è più e bisogna solo considerare il diabete. Resta però la questione di risolvere la situazione della via biliare. E qui dovranno essere i medici dell'ospedale a dare le indicazioni necessarie.

Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 384XXX

Iscritto dal 2015
Grazie dottore per la sua risposta, avevamo pensato anche noi che il problema potesse essere il diabete, lui fa una terapia con insulina 4 volte al giorno e in linea di massima riesce a tenerlo sotto controllo, per questa continua perdita di peso la diabetologia che lo segue ci ha invitato a consultare un nutrizionista, secondo Lei sarebbe una soluzione valida?
Per le vie biliari lunedì dovrebbero ricoverarlo presso il Cardarelli di Napoli, dove il Dott. Cipolletta proverà di nuovo l'ERCP altrimenti ci hanno già prospettato l'ipotesi di un nuovo intervento. Cosa ne pensa di questo approccio?
Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Credo che l'ERCP questa volta sarà risolutiva.....


[#4] dopo  
Utente 384XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille per il tempo che ci ha dedicato, speriamo tutti sia così