Utente 292XXX
Buongiorno, ho 36 anni,
dieci giorni fa ho avuto un episodio di febbre 38,5, mal di gola per diversi giorni, dopo tre giorni esantema cutaneo, non riferibile al tatto, chiazzette rosse su arti, petto, schiena, non viso.Mi reco al pronto soccorso e trovano globuli bianchi bassi, 3,08 ( 4-10), eosinofili alti 6,5 (0.5-6). Da giorni persiste febbre 37,2/37,5.
Oggi ho ritirato esami malattie infettive e sono preoccupata:
- Citomegalovirus: IgG negativo, Igm positivo
- EBV V a IgG positivo, IgM positivo,
- borrelia IgG negativo, IgM positivo
-morbillo IgG negativo, IgM valore borderline
- titolo antistreptolisinico 286 ( <100)
Proteina c reattiva nella norma
Potete aiutarmi, esistono falsi positivi? Grazie per la cortese attenzione
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Signora,
ho lei è così sfortunata da avere in atto tre infezioni contemporaneamente, o ha una sola patologia in atto che provoca interferenza con gli altri test immunoenzimatici.

Ripeta i tests in modalità quantitativa.

I clinici che l'ahhno visitata che le hanno detto?
La modesta leucopenia farebbe propendere per una forma virale.
Ha linfoadenopatia diffusa? Ha avuto contatto con bambini?

Se vuole mi faccia sapere.

Saluti.
[#2] dopo  
Utente 292XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per l'attenzione dott.
La aggiorno: oggi ho effettuato visita presso ospedale, il dottore ha escluso la mononucleosi visti i valori bassi dei globuli bianchi, e assenza gonfiore linfonodi. Opterebbe per citomegalovirus, ma le IgM positive per la borrelia non se le spiega. Non ho trovato mai zecche, certo punture di zanzare dato il periodo tante... quindi anche se è possibile che abbia solo infezione virale mi ha prescritto due settimane di augmentin, dosaggio 3 volte al giorno. Poi il 5 agosto ripetere analisi. Sono un po' scettica, una dose massiccia di antibiotico essendo già debilitata da virus mi preoccupa... Oltretutto il dottore mi ha detto che in Liguria non fanno un ulteriore analisi per verificare positività della borrelia... Cosa dice dottore? la febbricola pomeridiana continua, e sono già due settimane... Per rispondere alla sua domanda: si, ho una bimba di 7 anni, insieme abbiamo fatto già varicella e streptococco.... Ancora grazie per il prezioso aiuto
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
Come le ho detto, quelle IgM positive per Borrelia vanno quantificate, ci vuole il titolo accanto, perchè probabilmente sono un falso positivo.
Tutti i metodi immumoenzimatici attuali effettuano il dosaggio quantitativo degli anticorpi, nè credo che in Liguria non ci sia un laboratorio capace di effettuarlo.

Nella batteria ha dimenticato la Rosolia e la sesta malattia: non conosco le caratteristiche dell'esantema ma vanno considerate.

Le ho già raccomandato di eseguire di nuovo tutta la batteria immunitaria presso un laboratorio differente: credo a false positività.

L'antibiotico è stato prescritto per la Borreliosi: la dose di Augmentin è corretta perchè la farmacocinetica dell'Amoxicillina prevede la somministrazione ogni otto ore. La terapia deve durare 3 settimane.
Tuttavia se non se ne ha la certezza anamnestica resta una terapia empirica.
Non tema danni arrecati dal farmaco: quello degli antibiotici che indeboliscono è una leggenda metropolitana dura a morire. Assuma probiotici, Saccaromices Boulardii, che non risente della attività antibiotica e potrà evitarle una disbiosi intestinale.

Se si tratta di una CMVirosi passerà da sola.

Ribadisco comunque, fino alla noiache, essendo contrario alla medicina empirica, ella farebbe bene a ripetere gli esami in metodica quantitativa.

Cordialità.


[#4] dopo  
Utente 292XXX

Iscritto dal 2013
Grazie dott., seguo assolutamente i suoi consigli, questa mattina vado a farmi prescrivere tutte le analisi. Aspetto per antibiotico. Intanto la mia bimba si è svegliata con un esantema a farfalla sul visetto. E quindi farò vedere anche al pediatra. Ed eventualmente aggiungo ai mie esami anche la quinta malattia... Ero risultata negativa alla rosolia.
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
OK attendo novità.
Buona giornata.
[#6] dopo  
Utente 292XXX

Iscritto dal 2013
Buonasera dott. Sono in attesa dei risultati delle analisi, nel frattempo ho contratto la quinta malattia dalla mia bimba, sono al quarto giorno, è un pò spaventata perché ho prurito fortissimo notturno sotto pianta dei piedi.Stanchezza incredibile di giorno. Francamente non so se devo iniziare a preoccuparmi. La quinta malattia provoca questo disturbo oppure devo indagare per altro? Grazie, le riscrivo quando ho i risultati.
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Signora,
la V malattia ha tempi lunghi di risoluzione e i sintomi articolari possono persistere anche per tempi lunghissimi.

Il prurito fa parte del corteo sintomatologico.

Con i limiti del consulto web, io le posso consigliare di essere serna.
Consulti il suo curante che potrà prescriverLe un antiistaminico di ultima generazione per il prurito che lamenta.

Probabilmente, come le avevo accennato, tutti quei tests sfasati contemporaneamente, erano tali a causa dell'interferenza delle IgM anti Parvovirus.

Buona guarigione a lei e alla sua figliola e buona giornata.
[#8] dopo  
Utente 292XXX

Iscritto dal 2013
Buonasera dott.,
Le analisi hanno dato tutti esiti negativi, tranne per IgG e IgM parvovirus, uniche altre alterazioni sono ematocrito e emoglobina leggermente bassi. Quindi niente cito, nè borrelia.
Resta solo una febbricola pomeridiana che si alterna da 37,1 a 37,4, che ho SEMPRE... il tutto da un mese e mezzo.
La ringrazio veramente per avere sempre risposto con accuratezza e professionalità