Utente 385XXX
gentili medici, sono una ragazza di 24 anni e da quattro giorni avverto dei battiti del cuore molto forti e come affaticati (come se il cuore facesse uno sforzo esagerato) che mi fanno mancare il respiro; durano per qualche secondo e si presentano a volte ogni 5 min o a volte ogni 30, e da quando sono comparsi quattro giorni fa (ero a riposo e tranquilla in un ambiente fresco) non mi hanno più abbandonata. Devo preoccuparmi? Al momento non sonk a casa e non ho la possibilità di farmi vedere la medico di base, sarebbe meglio andare al ps? grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
dalla sua descrizione sembrerebbero extrasistoli.
Tuttavia se hanno una cadenza ritmica, ogni 5 min od ogni trenta min, è bene che si rivolga al PS dove le faranno un ECG che chiarirà la situazione.

Di più telematicamente non è possibile fare.

Se vuole mi aggiorni pure.

Arrivederci.
[#2] dopo  
Utente 385XXX

Iscritto dal 2015
gentilissimo dottore
al ps mi hanno detto che ho una forte aritmia secondo loro benigna forse di origine ansiosa; se non passa dovrò farmi prescrivere un'ecografia cardiaca dal medico generico.
Io, che prima di andare al ps non avevo l'ansia, ora sto a casa a misurarmi pressione e battiti...il minuto prima ne ho 42 al minuto e quello dopo 95! Grazie per il suo interessamento e la sua risposta
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
con i limiti del consulto telematico, pare che ella sia caduta nella spirale della sindrome ipocondriaca.

Le consiglierei di programmare, di concerto con il suo Curante, un Ecocardiogramma Color doppler e un Holter ECG/24 ore.

La negatività di questi esami sarà il modo migliore per interrompere sul nascere un circolo vizioso ansia - patofobia - ansia, diversamente destinato a cronicizzarsi.

Se vuole mi tenga pure informato.

Cari saluti e buona giornata!
[#4] dopo  
Utente 385XXX

Iscritto dal 2015
Gentile dottore grazie del suo interessamento. Sono riuscita a recarmi dal mio medico che mi ha prescritto un'ecografia cardiaca sospettando un intervallo qt lungo. Effettivamente i battiti forti che sento seguono dei battiti lentissimi e molto strani anche da sentire al polso...questa sintomatologia aumenta esponenzialmente in posizione supina, tanto che dormo praticamente seduta...sì le confesso che sono un po' preoccupata! Spero di aggiornarla il prima possibile e grazie