Utente 388XXX
salve, vi espongo il mio problema.
Ho avuto una notte abbastanza impegnativa con la mia partner dove abbiamo avuto 6 rapporti sessuali. Negli ultimi due rapporti, durati all'incirca 5 minuti l'uno, l'abbiamo fatto senza l'utilizzo del profilattico, terminando il rapporto con coito interrotto. fra i due rapporti c'è all'incirca 2-3 ore di differenza e a fine rapporto ho lavato il glande più volte. Sono certo di avere eiuaculato fuori dalla vagina.
Leggendo su internet ho trovato articoli sul liquido pre seminale con la presenza di spermatozoi, ma dopo tutti quei rapporti, anche venendo lo sperma uscito era veramente poco (suppongo perchè dopo 4 rapporti i serbatoi finiscano). Vorrei sapere quante probabilità c'è che la mia partner sia rimasta in cinta e se ci sono metodi contraccettivi oltre la ellaone, poichè 1 settimana fa lei ha assunto la pillola in seguito alla rottura del profilattico. Grazie per l'attenzione, cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,mi sembra che,aldilà dell'episodio specifico,poco interessante in quanto senza una eiaculazione intravaginale,la gravidanza non si instaura,siate in grande confusione per quanto riguarda gli aspetti contraccettivi.Probabilmente la giovane età non aiuta ma sarebbe il caso di affidarsi alla tutela tecnica di uno specialista consultoriale.Cordialità.