Utente 389XXX
Salve dottore, sono una ragazza e ho sempre avuto un ciclo regolare di 27-28 giorni. Negli ultimi 2 mesi però il ciclo è ritardato sempre di 4 giorni precisi e l'ultimo ciclo l ho avuto il 29/07. Io e il mio ragazzo abbiamo avuto avuto rapporti sempre parzialmente non protetti, cioè il preservativo lo metteva sempre dopo 1 minuto circa, e prima usavamo il coito interrotto, ma a partire da questo mese i rapporto sono stati fin da subito protetti, tutti quanti. Ma disgraziatamnete giorno 8 agosto eravamo in piscina e ci siamo fatti prendere dalla passione. Non è stato un rapporto completo solo 3-4 spinte perché non ero a mio agio e lui proma in tutta la giornata non aveva eiaculato. Sono al corrente di questo liquido preseminale e sono molto in ansia perche il ciclo mi è in ritardo di quasi 5 giorni, ho i tipici dolori mestruali, ma niente sintomi da gravidanza cioè stanchezza, nausea o minziome frequente. Cosa pensa lei? La prego mi risponda perché secondo me è quasi impossibile sia incinta ma io mi metto sempre tanta ansia addosso e il mio ragazzo mi dice di starr tranquilla che è un semplice ritardo! Cosa pensa lei? Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

"dinamiche sessuali" complesse, quelle da lei indicate, ma non drammatiche, almeno da un punto di vista contraccettivo.

Viste comunque le sue ansie e paure verso la possibilità di gravidanze non desiderate, è bene pensare ora a metodi contraccettivi più sicuri.

Un cordiale saluto.